fbpx

Marcus Browne batte Badou Jack

Condividi su:
  • 61
  •  
  •  

Marcus Browne, forse un po’ a sorpresa, ieri sera contro Badou Jack ha dimostrato di poter ambire al vertice di categoria.

Browne è stato chiamato alla prima sfida di livello con Badou Jack, e nonostante la sua inesperienza è riuscito a neutralizzare l’ex campione dei supermedi e sfidante al titolo dei mediomassimi. L’ex olimpionico del 2012 sconfigge Jack, con decisione unanime nel loro incontro sui 12 round, che si è svolto nella serata di ieri nell’undercard di Manny Pacquiao vs Adrien Broner alla MGM Grand Garden Arena.
Il ventottenne Browne (23-0, 16 KO), secondo molti media americani, ha dominato Jack. Amministrando la prima parte dell’incontro, prima che uno scontro accidentale di teste causasse un taglio nel mezzo della fronte di Jack. Browne mancino, più alto e abile ha continuato a colpire il suo avversario con colpi secchi e decisi, aprendo vistosamente il volto di Jack che appariva insanguinato per la maggior parte degli ultimi cinque round. Al termine delle riprese tutti e tre i giudici : Eric Cheek (117-110), Max De Luca (116-111) e Don Trella (119-108), hanno decretato Browne come vincitore.
Questo incontro, insignito al titolo di eliminatoria per il titolo WBC dei medio massimi, apre le porte a Marcus Browne alla sua prima chance titolata. Il campione della sigla è Oleksandr Gvozdyk, fresco vincitore del titolo  contro Adonis Stevenson. Adesso resterà da capire quando la sfida tra Browne e l’ucraino potrà prendere corpo. Riuscirà a trionfare anche su Gvozdyk? Oppure l’ucraino infrangerà i suoi sogni di gloria?

In questo momento i medio-massimi vivono sicuramente un momento di maggiore clamore. Dopo il declino di Kovalev, prima contro Andre Ward, poi con il giovane Alvarez, questa categoria sta vivendo un momento storico ricco di talenti. Da questo sabato sicuramente anche Browne si afferma come profilo di livello, ma dovrà dimostrare di poter restare tra i top di categoria.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X