Mangiacapre sul ring ad Isernia il 14 dicembre

Condividi su:
  • 48
  •  
  •  
  •  

Il prossimo 14 dicembre, Vincenzo Mangiacapre torna sul ring per la seconda volta da professionista all’Auditorium Unità d’Italia di Isernia.

Archiviato l’esordio contro Giuseppe Rauseo, il pugile di Marcianise si appresta a chiudere l’anno in attività. Il match, clou della serata, arricchirà l’evento organizzato dal team Cantelmo della CounterPunch.

Per il secondo incontro è stato individuato Amedeo Maurizio. Maurizio ha un record negativo, ma le due vittorie del suo cartellino indicano due KO, e una grande esperienza sul ring. Il trentacinquenne pugile di Cupello (Chieti) ha battuto per KO alla quarta ripresa Simone Brusa lo scorso 24 agosto a Vasto.

Mangiacapre voleva chiudere l’anno con la sfida per il titolo Italiano, e i presupposti si erano creati subito dopo il match d’esordio, ma la FPI ha dato precedenza a sfidanti di più alta classifica. Fiducioso di poter combattere per il titolo nel 2019 apre fin da subito alle 10 riprese e si propone subito per combattere sulle dodici riprese.

“Sono felice di poter combattere a dicembre. Certo, avrei preferito di poterlo fare con un titolo in palio, anche per zittire molti professori.

 

Questo incontro mi servirà come test, per provare ad allungare i tempi sul ring ed anche per prepararmi al meglio per la prossima stagione WSB. Non escludo che mi attrae combattere già sulle dodici riprese, e in Italia si aggira un titolo alla mia portata.

 

Vediamo se il detentore vuole combattere con un Pugile”.

Appuntamento, quindi, a venerdì 14 dicembre nella splendida cornice del nuovissimo Auditorium Unità d’Italia di Isernia.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X