fbpx

Malignaggi vuole sfidare McGregor

Paulie Malignaggi si è detto interessato a un match contro l’ex campione UFC Conor McGregor, che il 26 agosto 2017 ha fatto il suo esordio nella boxe sfidando nientepopodimeno che Floyd Mayweather, perdendo per tko alla decima ripresa. Lo scorso sabato McGregor ha fatto ritorno in UFC, perdendo al quarto round contro il campione UFC dei leggeri, il daghestano Khabib Nurmagomedov

L’ex campione WBA dei pesi superleggeri e welter, che ha fatto da sparring partner a McGregor proprio in occasione della preparazione al match con Floyd, non vede l’ora di smentire tutte quelle voci che parlavano di un presunto ko inflitto da Notorius ai suoi danni durante una seduta di sparring. “Magic Man”, ritiratosi dalla boxe dopo la sconfitta patita il 4 marzo 2017 contro Sam Eggington, ha dichiarato di voler questo incontro a patto che il combattimento non si svolga in Irlanda e che il vincitore si prenda tutta la borsa.

Se sono in forma, allora lui si fermerà – ha detto il pugile di origini siciliane a Fighthypequalora il match si dovesse svolgere in Irlanda, aumenteranno le probabilità che io venga derubato. Non ho alcuna intenzione che questo accada. Se è cosi bravo combatterò a gratis, a patto che il vincitore si prenda tutto. I suoi fan sono così fiduciosi“.

L’allenatore di McGregor, John Kavanagh, ha detto che Conor è interessato a un match di boxe contro uno tra Mayweather e Malignaggi. Dal momento che risulta altamente improbabile che Floyd torni sul ring per sfidare Conor (si parla invece di un possibile rematch con Manny Pacquiao), il 38enne Malignaggi sembra invece essere l’opzione migliore.

 

 

 

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X