fbpx

Maidana continua a meditare il suo ritorno: “Dopo Cali guarderemo gli avversari”

La storia infinita. L’ex campione del mondo Marcos ‘El Chino’ Maidana accarezza nuovamente l’idea di tornare sul ring.

Dopo il tira e molla dello scorso anno, che lo avrebbe dapprima visto rimettersi sotto torchio per provare a buttar giù i tanti chili di troppo e ad uscire dalla pensione dopo cinque anni di assenza dal mondo della boxe, e poi d’improvviso cambiare idea e ritornarsene in Argentina, il quasi 37enne di Santa Fe ha dichiarato ancora una volta che vorrebbe provare a riemergere.

L’intenzione quella di puntare all’autunno. Ma prima ancora che ciò accada Maidana, come già annunciato lo scorso novembre, prenderà parte ad un match-esibizione contro l’ex campione di kickboxing Jorge ‘Acero’ Cali il 18 aprile a Buenos Aires. È un modo per dire addio ai fan dell’Argentina, qualcosa che non ha potuto fare prima”, aveva dichiarato allora il suo manager Ernesto Ricci

Ma invece adesso le parole di Marcos Maidana sembrano dire tutt’altro che addio: “Vedremo prima come andrà il 18 aprile e poi la Chino Maidana Promotions mi darà le opzioni. Tratterò quella contro Cali come una sfida vera e propria, non come una semplice esibizione, quindi siamo pronti. Vedremo che peso possiamo fare e guarderemo gli avversari. Non ho mai scelto i miei avversari, e non lo farò ora”, ha dichiarato a ESPN Deportes.

Il suo allenatore vorrebbe che l’ex pugile si preparasse duramente nei prossimi mesi con la speranza di rientrare nei limiti delle 154 libbre, ossia al peso da superwelter.

L’anno scorso il ritorno sembrava ormai certo, tanto che “El Chino” aveva anche firmato un accordo di tre incontri con Premier Boxing Champions. Poi alcuni disaccordi finanziari lo hanno spinto ad interrompere, nonostante i buoni risultati, il suo training camp alla Mayweather Boxing Club di Las Vegas e a tornarsene a casa.

“Ora è diverso perché sono molto entusiasta di combattere con ‘Acero’ il 18 aprile… mi ha cercato, mi ha sfidato ed eccoci qui”, ha detto Maidana. Il 2020 sarà l’anno buono per lui?

Condividi su:
  • 61
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X