fbpx

Maidana fa sul serio: partiti gli allenamenti alla Mayweather Boxing Gym!

Condividi su:
  • 204
  •  
  •  

Marcos Maidana è tornato in palestra: dopo il ritiro nel 2014 avvenuto successivamente alla doppia sconfitta patita contro Floyd Mayweather Jr. il pugile argentino sembra fare sul serio per la prima volta.

Maidana (35-5 31KO) è sempre stato un pugile emozionante da guardare, dotato di potenza pregevole e di un overhand insidioso, è riuscito ad andare a segno anche negli incontri in cui ha perso e nonostante la doppia sconfitta con Mayweather molte fasi del loro primo incontro lo hanno in un certo senso consacrato a pugile d’elite, capace di adattare il suo stile da brawler anche alla boxe degli avversari più elusivi.

Negli ultimi anni “El Chino” si è goduto la vita e nonostante svariate dichiarazioni in cui manifestava la sua volontà di tornare sul ring, il suo stile di vita poco attento e gli innumerevoli chili di troppo facevano pensare tutt’altro. Ma come vi avevamo annunciato circa tre settimane fa adesso è pronto a tornare sul serio. (qui l’articolo MAIDANA TORNA SUL RING)

L’argentino dopo questa lunga assenza dalla palestra ha ripreso in mano le redini ed è veramente tornato ad allenarsi, dopotutto al momento del suo ritiro aveva solo 31 anni. A conferma di tutto, per chi ancora fosse scettico al riguardo, sono apparsi i primi video che lo ritraggono in palestra, e la palestra in questione è la celeberrima Mayweather Boxing Gym, cosa che potrebbe dirla lunga sulla serietà del Chino e sul suo prossimo possibile avversario, le voci adesso parlano di Adrien Broner o addirittura di Manny Pacquiao, o Keith Thurman.The problem” in particolare ha gia combattuto e perso con Maidana nel match che ha aperto a quest’ultimo le porte per gli incontri con Mayweather.

Nonostante i rumors per un presunto avversario siano premature, dimostrano che l’argentino fa sul serio, dai video si intuisce chiaramente che il lavoro in palestra è appena cominciato e che la strada per il ring non sarà breve, ma come abbiamo visto anche recentemente con Tyson Fury, non è impossibile per un pugile professionista tornare in forma e riprendere a combattere.
Con questi preamboli ci auguriamo di rivedere davvero El Chino sul ring e che il suo ritorno sia determinato dalla fame di vittoria e non solo di soldi.

a cura di Emanuele Della Palma

 

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X