fbpx

Lopez:”Nuovo decennio, nuovo anno, inizieremo con il botto”

Teofimo Lopez è desideroso di avere la sua chance contro Vasilily Lomachenko per tornare a combattere al Madison Square Garden.

Il pugile statunitense ha conquistato il titolo IBF dei pesi leggeri battendo alla seconda ripresa Richard Commey lo scorso dicembre. La sfida si è svolta proprio al Madison Square Garden di New York diventata la seconda casa di Lopez. Opportunità titolata diventata realtà quando ha superato ai punti il giapponese Masayoshi Nakatani in una semifinale al titolo.

“Stiamo ancora negoziando su quale sarà il luogo della sfida”, ha rivelato Lopez (15-0, 12KO) venerdì durante una visita sul set del centro sportivo ESPN Coast to Coast. “Speriamo di risolvere tutto per ottenere ed ufficializza questa sfida, soprattutto quest’anno. Nuovo decennio, nuovo anno e penso che inizieremo con il botto. Il Garden è da sempre casa mia. Ma penso che i nostri fan si divertiranno con questo incontro, non importa dove si farà.

Non solo mi diverto , ma penso onestamente, ma sono stimolato da un avversario del genere, lo sarà anche lui.  Ma la mia prerogativa è che non lascio il potere ai giudici. Non provo a sembrare carino mentre lo faccio. Entro sul ring e mando KO il mio avversario”.

Il vincitore otterrà tutti i titoli della divisione diventando il re dei pesi leggeri. Sarà un match molto duro per Lopez, visto che dovrà confrontarsi con Lomachenko (14-1, 10KO) già considerato il pugile numero uno della divisione e tra i migliori al mondo.

L’impatto con i pesi leggeri non è stato semplice per Lomachenko, visto che il suo debutto titolato nei leggeri, seppur lo ha visto vittorioso, lo ha anche visto finire al tappeto contro Jorge Linares nel maggio del 2018. Fu la prima ed unica volta in cui l’ucraino subì un knowdown. Contro il pugile Venezuelano, Lomachenko ha conquistato il titolo WBA dei pesi leggeri.

Da quella sera inizio la scalata alla categoria dei leggeri, dove prima unificò il titolo WBA e il titolo WBO, contro l’allora campione Jose Pedraza. Match concluso ai punti con un ampio divario a favore del pugile ucraino.

Ottenuto anche il titolo WBO, Lomachenko ha cercato e sconfitto il pugile inglese Luke Campbell per il vacante titolo WBC lo scorso agosto a Londra. La sfida tra Lomachenko e Campbell fu molto combattuta, specialmente visto il grosso divario fisico a favore dell’inglese. Tuttavia la classe e il talento del pugile ucraino sono emersi ripresa dopo ripresa conducendolo alla vittoria.

 

Condividi su:
  • 86
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X