fbpx

La sfida tra Lomachenko e Lopez ha bisogno di più tempo. Arum: “Sarà ad ottobre”

La sfida di riunificazione tra Lomachenko e Lopez slitta da settembre ad ottobre. L’attesissimo incontro tra i due campione dei pesi leggeri valevole per le quattro cinture WBA,WBO,WBC e IBF, ha bisogno di un po’ più di tempo. Dopo il rinvio di maggio, dovuto alla pandemia da covid-19, Bob Arum continua a lavorare sulla data più consona. Avevamo programmato come data di lavorazione per la sfida tra Loma-Lopez, il 19 settembre, ma ora probabilmente andrà in pay-per-view e ciò significa che verrà spostata al 3 ottobre”, ha dichiarato il Ceo di Top Rank in un’intervista recente a BoxingScene.com.

Inizialmente la sfida sarebbe dovuta andare in scena il 30 maggio al Madison Square Garden di New York, arena in grado di ospitare fino a 20.000 spettatori, ma viste le restrizioni ancora in corso Arum spera di poterla portare quantomeno a Las Vegas con un pubblico ridotto: “In questo momento, con il picco di casi covid in corso in Nevada non abbiamo potuto programmare neanche con spettatori limitati. Stiamo cercando di fare questa sfida con 2.000 o forse 2.500 persone, avendo un po’ più di tempo, speriamo di farcela”.

Sia Vasiliy Lomachenko che Teofimo Lopez avrebbero potuto disputare incontri intermedi in attesa di poter tornare ad avere le arene piene, ma entrambi i combattenti hanno rifiutato tale proposta e accettato di dirigersi ugualmente diritti verso la loro sfida nonostante il ridimensionamento dello spettacolo. Il campione ucraino è lontano dal ring da quasi undici mesi, da quando alla O2 Arena di Londra ha strappato il titolo WBC delle 135 libbre all’ex medaglia olimpica, Luke Campbell. Mentre il 22enne di Brooklyn non combatte dallo scorso dicembre, dal match contro il ghanese, Richard Commey al Madison Square Garden di New York, incontro che gli ha permesso di laurearsi nuovo campione IBF dei leggeri in due round.

Lopez ancora all’attacco: “Siamo entrati nella testa di Loma. Gli farò il c**o sul ring”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X