fbpx

Lomachenko: “Adesso voglio combattere in UK contro Campbell”

Condividi su:
  • 115
  •  
  •  

Dopo aver battuto Anthony Crolla con estrema facilità, Vasyl Lomachenko potrebbe incrociare i guantoni con un altro inglese: Luke Campbell. La volontà dell’ucraino quella combattere in Inghilterra.

Venerdì sera Loma ha difeso con successo i suoi titoli WBA e WBO dei pesi leggeri a Los Angeles, fermando l’ex campione del mondo Million Dollar nel corso del quarto round ed archiviata la pratica, il pensiero del fuoriclasse Hi Tech immediatamente al prossimo incontro.

L’opzione iniziale di dirigersi verso la cintura IBF di Richard Commey, momentaneamente messa da parte. Opzione comunque che resta nel suo futuro. Ma intanto durante la conferenza post-match ha dichiarato: “Sarebbe fantastico, una sfida storica tra due olimpionici. Adoro i fan e il pugilato del Regno Unito, sono grandi intenditori ed appassionati di boxe: voglio andare nel Regno Unito e combattere contro Luke Campbell”.

Anche Mikey Garcia è un obiettivo per Lomachenko, anche se il campione WBC in carica è ancora molto indeciso sul suo futuro. Garcia, dopo aver perso ai punti contro Errol Spence Jr, non ha espresso le sue idee del futuro, aveva parlato di un suo possibile approdo nei superleggeri oppure tornare nei leggeri.

Lomachenko in merito al possibile match con Garcia ha dichiarato: “Tutti vogliono questo match. Dipende dalle sue dimensioni, dal suo peso: se riesce a scendere nei leggeri, possiamo organizzarlo, altrimenti non succederà, io non posso andare a 140 libbre!”.

Il promoter Bob Arum, che ha sollevato dubbi su Garcia, ha dichiarato durante la press conference: “Garcia è appena salito a 147 libbre. Io e Loma capiamo la boxe, sappiamo che se combatti nei welter è molto complesso tornare a 135 libbre. Attenzione ho detto complesso no impossibile, quindi tocca a Mikey, scegliere. Può tornare a 135 libbre e difendere il suo titolo contro i due titoli di Loma?”

Il WBC ha mandato dei segnali a Garcia, chiedendo di essere chiaro sul suo futuro. La prestigiosa sigla si aspetta una risposta a breve, per poter stabilire se assegnare la difesa obbligatoria, il nome in cima alla lista è Luke Campbell, oppure rendere il titolo vacant.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X