fbpx

Lomachenko: “Voglio vedere la reazione di Lopez e quella di suo padre dopo l’incontro!”

In un’intervista rilasciata sul canale Youtube della Top Rank, Vasyl “Hi-Tech” Lomachenko (14-1, 10KO) ha parlato del suo prossimo match che lo vedrà impegnato contro il campione IBF, il 22enne Teofimo “El Brooklyn” Lopez (15-0, 12KO). Prima che scoppiasse la pandemia da Covid-19, i due sembravano ormai d’accordo per confrontarsi il 30 maggio al Madison Square Garden di New York. Esattamente come per gli altri match in programma e poi rimandati, anche in questo caso non è nota la data di recupero, anche se, stando alle sensazioni espresse da Lopez in una recente intervista, il match potrebbe andare in scena in autunno.

Il campione WBA e WBO dei pesi leggeri, si è messo a ridere quando gli è stato chiesto se trovasse qualcosa di interessante nello stile di Lopez e, nonostante abbia poi elogiato le doti del suo avversario, non le ha mandate a dire al padre di quest’ultimo, reo di avergli mancato di rispetto.

La cosa più interessante per me – ha dichiarato l’ucraino durante l’intervista – “Sarà guardare nei suoi occhi e negli occhi di suo padre, e vedere la loro reazione dopo l’incontro. Penso davvero che sia un buon pugile e un grande combattente. È giovane, ha fame, ha un grande potenza e io voglio questo incontro perché è un campione del mondo e ha la mia cintura, il titolo IBF”.

Lomachenko si è detto anche dispiaciuto per il rinvio, elogiando tuttavia l’auto-quarantena imposta: “Certo, sono rimasto un po’ ‘deluso’, ma ciò che sta accadendo sta avvenendo per il nostro meglio. La cosa più importante è che tutte le persone di questo pianeta guariscano e che tutto torni alla normalità“.

Lomachenko non ha commentato la previsione di Lopez, secondo la quale questi avrebbe potuto battere il mancino ucraino nelle prime riprese. Secondo Hi-Tech si tratta di un incontro totalmente imprevedibile: “Nessuno può prevedere come andrà finire, è un incontro imprevedibile. Mi interessa solo combattere“.

Infine, Lomachenko ha anche ammesso di essere inattivo ed ha espresso il desiderio di riprendere il suo regime di allenamento quando la pandemia sarà terminata ed intensificarlo, in modo tale da recuperare il tempo perso: “Devi essere sempre attivo. In questo momento mi sto rilassando di più. Avrò bisogno di più tempo per dedicarmi alla mia formazione. Dovrò allenarmi di più“.

 

 

Condividi su:
  • 58
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X