fbpx

Lomachenko: la riunificazione e poi il ritorno ai superpiuma

Condividi su:
  • 112
  •  
  •  

Vasiliy Lomachenko campione WBA super e WBO dei pesi leggeri ha l’obiettivo di unificare completamente la categoria delle 135 libbre. Il fenomeno ucraino difenderà i suoi titoli il 12 aprile allo Staples Center di Los Angeles contro Anthony Crolla, che si è guadagnato l’occasione scalando i ranking della WBA.

Dopo l’incontro con Crolla, in cui “Loma” è il netto favorito, l’ucraino spera di affrontare il campione IBF delle 135 libbre Richard Commey, così da aggiungere un’altra cintura ed arrivare ad un passo dal raggiungimento del suo sogno di unificare la categoria. In realtà Lomachenko e Commey avrebbero dovuto combattere ad aprile, ma per via di un infortunio il campione IBF si è dovuto ritirare dallo scontro.

Dopo la riunificazione, che in futuro potrebbe portare Loma all’attesissimo match contro Mikey Garcia (nonostante l’imminente incontro con Spence, Garcia è ancora campione WBC dei pesi leggeri), Lomachenko potrebbe ritornare nei superpiuma, categoria ricca di talenti e in cui l’ucraino è gia stato campione.

Adesso sono un peso leggero, ma i pesi leggeri non sono la mia categoria ideale. Ora voglio unificare tutti e 4 i titoli e poi staremo a vedere. Forse tornerò nuovamente a 130 libbre (superpiuma) per vincere altri titoli a quel peso per la seconda volta”, ha dichiarato l’ucraino, che infatti proviene da categorie di peso inferiori ed è stato già campione nei pesi piuma e superpiuma.

Parlando di Anthony Crolla, Loma ha ammesso di non conoscerlo molto, a parte i due incontri contro Jorge Linares che anche
Lomachenko ha affrontato e che l’ucraino ha sconfitto a maggio per KO con un perfetto colpo al fegato.

Loma ha detto a riguardo: “Non so molto di lui, lo conosco solo per i due match con Linares. So che è un pugile aggressivo e a me piace molto combattere con chi viene sempre in avanti. Voglio combattere i migliori e adesso Crolla è la scelta migliore, è lo sfidante ufficiale WBA e ha sempre voluto combattere con me, è per questo che ho accettato, e staremo a vedere come va.

Tutto dipende da come combatterà, vedremo. Mi sto preparando come ogni altra volta, ci alleniamo duramente e sono già un paio di mesi che mi sto allenando per questo match. Voglio portare sul ring una grande performance per i miei fan, voglio mostrarvi il mio stile migliore e spero che tutti lo apprezzerete”.

A cura di Emanuele Della Palma

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X