fbpx

Lomachenko: “Non credo che Davis mi affronti per ora. La categoria è diventata però competitiva”

Vasiliy Lomachenko non è sicuro che una sfida con Gervonta Davis avverrà nel prossimo futuro.

Il venticinquenne di Baltimora subito dopo il match contro lo sfidante cubano Yuriorkis Gamboa dello scorso dicembre, che gli ha permesso di mantenere la propria cintura WBA dei pesi leggeri, aveva dichiarato: “State dicendo che con questa vittoria mi sto avvicinando a Lomachenko, come se fosse sopra di me. Ma io invece, non sento nessuno sopra di me. Credo di essere una macchina da soldi, sia a 135 libbre che 130. Sto battendo tutti i record, sto riempiendo tutti i posti, non credo che lui lo faccia. Ma sapete cosa? Metteteli in fila. Voglio affrontare chiunque. Sono pronto”.

Secondo il campione ucraino invece, Davis potrebbe pure essere interessato alla sfida, ma i suoi promoter probabilmente non vorranno ancora sottoporlo ad una prova così difficile contro un campione in tre categorie di peso, considerato tra i migliori pound for pound del momento: “Per ora, non credo che mi affronti. Davis potrebbe voler combattere contro di me, ma i suoi promoter non glielo permetteranno. A parte lui, questa categoria di peso sta diventando molto competitiva. Abbiamo molti buoni pugili. Non solo tra i campioni, ma anche tra gli altri nei ranking. Quindi, penso che sia una divisione molto dura.”, ha dichiarato Lomachenko in un’intervista recente a a Crystina Poncher per il canale Top Rank di YouTube.

Una volta terminata la crisi pandemica innanzitutto, Lomachenko, detentore dei titoli WBA “super”, WBO e WBC “franchise”, dovrebbe affrontare Teofimo Lopez, campione IBF dei pesi leggeri, in una sfida per la riunificazione dei titoli di categoria. Prima che la crisi sanitaria portasse la boxe a un punto morto l’incontro tra i due era in cantiere per il prossimo 30 maggio al Madison Square Garden di New York, adesso la data ed il luogo sono da destinarsi, ma il suo prossimo passo sarà per certo quello.

Per Davis invece ancora non ci sono piani precisi, si vocifera che potrebbe affrontare Leo Santa Cruz, e poi chissà, avrà ragione Lomachenko o il suo staff gli concederà di sfidar la sorte?

 

Condividi su:
  • 188
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X