fbpx
Kondo Vs Lipinets

Lipinets vs. Kondo per il vacante IBF dei superleggeri

Lo scorso 19 agosto l’intero mondo pugilistico ha assistito all’incontro che ha reso Terence Crawford campione di tutte e quattro le cinture mondiali principali, con un ko al terzo round ai danni dell’africano Julius Indongo.

“Bud” in questi anni ha dimostrato di essere il migliore, semplicemente troppo forte per poter essere battuto, e questo è un dato di fatto.

Ma quando egli stesso ha annunciato il suo imminente passaggio nella categoria superiore è ormai chiaro che ci saranno cambiamenti radicali nei superleggeri, nuove leve finora oscurate dal campione del Nebraska avranno la loro occasione per sorgere.

Uno di questi potrebbe essere il kazako Sergey Lipinets (12-0, 10 ko) che sabato 4 novembre, al Barclays Center di Brooklyn si contenderà il vacante titolo IBF contro il giapponese Akihiro Kondo (29-6-1, 16 ko).

Lo stile di Lipinets è quello classico dei pugili ex URSS: fondamentalmente un pugile prontato all’offesa, guardia ben chiusa, bravo a tagliare il ring, dotato di una considerevole potenza, qualche pecca forse nella difesa.

La IBF aveva ordinato le negoziazioni tra lui e Terence Crawford, ma l’americano ha preferito abbandonare il titolo, concentrandosi su altri traguardi.

Avversario di Lipinets sarà il giapponese Akihiro Kondo, numero 3 nella classifica IBF e 10 in quella WBO, pugile di una certa esperienza (combatte nei professionisti dal 2006) ma che nella sua carriera non ha affrontato avversari particolarmente importanti.

Tutti gli occhi saranno quindi puntati sul kazako: sarà lui la nuova stella dei superleggeri negli anni a venire?

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X