fbpx

Linares: “Voglio una rivincita: voglio combattere ancora contro Lomachenko”

El Niño de Oro venezuelano, Jorge Linares spera di ottenere prima o poi una rivincita contro la stella ucraina Vasiliy Lomachenko.

L’ex campione del mondo WBA dei pesi leggeri, ultima delle sue conquiste dopo aver collezionato precedentemente i titoli WBC delle 135 libbre, WBA delle 130 (superpiuma) e WBC delle 126 (piuma), ha dovuto rinunciare ai suoi successi, dopo tanti anni di trionfi, quando sulla sua strada ha incontrato un “Hi-Tech” di nome Lomachenko.

Difatti il 12 maggio del 2018, sul ring del Madison Square Garden di New York, l’ucraino al suo dodicesimo incontro da professionista, è andato all’assalto del terzo titolo nella terza categoria di peso, sfidando proprio il talentuoso e veterano del ring di Barinas (quarantasette prima di quella notte gli incontri per lui). Sicuramente un match non a senso unico, ma impegnativo per Lomachenko, che al sesto round ha dovuto rialzarsi in fretta dal suo primo knockdown in carriera. Tuttavia grazie alla sua classe è poi riuscito a portare il match dalla sua parte e a trovare nel decimo la conclusione che gli ha permesso di strappare via così la cintura a Linares.

Dopo quella sconfitta il venezuelano ha voluto tentare la strada dei superleggeri, una breve ma non positiva parentesi che ad oggi gli ha fatto cambiare idea. Il suo 2020 è iniziato infatti con un ritorno nelle 135 libbre: il 14 febbraio scorso ha battuto in quattro round il messicano Carlos Morales e, pandemia da coronavirus permettendo, il suo prossimo avversario sarà il giovane e ambizioso Ryan “The Flash” Garcia. L’obiettivo per Linares è quello di guadagnare punti preziosi per risalire nei ranking mondiali appunto della categoria leggera per ambire chissà nuovamente al mondiale e all’ucraino.

“Sì, forse un giorno lo faremo. Ho un buon rapporto con Lomachenko. L’ultima volta che l’ho visto è stato al Congresso della WBO in Giappone e anche lui vuole questa sfida. Ma ora sono un po’ più basso nelle classifiche e lui è in cima. Quindi ho bisogno di guadagnare prima posizioni. Ho avuto un incontro eccezionale [con Morales] quest’anno. Che sia nel prossimo combattimento, che sia forse quest’anno, che sia forse l’anno prossimo, io sono pronto per questo.

Ricordo molto bene quanto fossi in condizioni perfette per l’incontro con Lomachenko. Ho avuto un’esperienza incredibile con lui perché è il miglior pugile che abbia mai affrontato nella mia carriera sia dilettantistica che professionistica. È il miglior campione in circolazione, mi ha dato molta esperienza. Ma voglio una rivincita, quindi mi sto allenando molto duramente. Voglio davvero combattere ancora una volta contro Lomachenko. È tutta una questione di strategia: abbiamo bisogno di svilupparne una buona. È sempre importante nella boxe averla”, le parole di Linares a VRinge.

 

Condividi su:
  • 521
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X