fbpx

L’IBF ordina Canelo contro Derevyanchenko ad agosto

Condividi su:
  • 69
  •  
  •  

Dopo la conquista del titolo IBF dei pesi medi ottenuto contro Daniel Jacobs (35-3, 29KO) ad inizio mese a Las Vegas, Saul “Canelo” Alvarez (52-1-2, 35KO), già titolare delle cinture WBC e WBA delle divisione, dovrà mettere già in palio la cintura. L’ente di sigla IBF, infatti, ha ordinato un incontro contro il numero 1 del ranking, l’ucraino Sergiy Derevyanchenko (13-1, 10KO) aggiungendo che il match deve aver luogo prima o il 4 agosto.

Derevyanchenko aveva già provato a dare l’assalto alla cintura, allora vacante, il 27 ottobre del 2018, ma era stato sconfitto ai punti per Split Decision contro Daniel Jacobs, in seguito battuto dal rosso messicano. I due entourage avranno tempo fino al 14 giugno per accordarsi, dopodiché si procederà con l’asta presso la sede dell’IBF, situata a Springfield, nel New Jersey. Derevyanchenko  ha ottenuto nuovamente questa possibilità in virtù del successo ottenuto ai punti con decisione unanime lo scorso 13 aprile contro Jack Culcay, a Minneapolis. 

Tempo addietro, in una situazione molto simile a questa, il rivale di Canelo, Gennady “GGG” Golovkin, si era liberato del titolo IBF perché, invece, di sfidare Derevyanchenko, aveva preferito ottenere una rivincita con il messicano, poi persa lo scorso settembre per Majority Decision, esattamente 52 settimane dopo il controverso pareggio scaturito al termine del loro primo confronto.

L’IBF aveva permesso quella rivincita a patto che il vincitore fosse poi salito sul ring contro l’ucraino; tuttavia il piano andò a monte una volta che Canelo fu trovato positivo al clenbuterolo. Golovkin sfidò poi Maryrosian prima della rivincita con Canelo e, in seguito a questa decisione, il titolo divenne vacante.

Adesso resta da capire se questo combattimento andrà veramente in porto, visto che da molto tempo girano voci riguardo un terzo scontro con Gennady Golovkin. Alvarez a tal proposito è sempre stato molto prudente ma DAZN, con il quale lo scorso autunno ha firmato un contratto per dieci combattimenti, spinge per un terzo incontro con Golovkin.

Una cosa che ci ha sorpreso questa. Incontreremo Canelo la prossima settimana per vedere cosa vorrebbe fare,” ha dichairato il presidente della Golden Boy Promotions, Eric Gomez.

È poco probabile che Alvarez combatta il 4 agosto poichè per la sua prossima uscita era stata già programmata in precedenza una probabile data nel fine settimana del Giorno dell’Indipendenza messicana, ossia il 14 settembre. Dunque adesso resta da capire come penseranno di procedere. Richiedere proroghe o cambiare piani?

 

 

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X