fbpx

Krassyuk: “Fury-Joshua? Usyk è lo sfidante ufficiale! Manterremo la nostra posizione!”

Il promoter di Oleksandr Usyk continua a battersi per il suo protetto affinchè possa ottenere la sua agognata sfida mondiale nei pesi massimi.

L’ex re dei pesi cruiser difatti, è in attesa della sua chance da lungo tempo. Dopo il suo ultimo incontro al limite delle 200 libbre avvenuto nell’ormai “lontano” dicembre 2018 contro Tony Bellew e la sua decisione di abbandonare la categoria, che lo ha visto vincere tutto il possibile, per intraprendere la nuova esperienza tra i massimi, la WBO lo ha nominato, di lì a poco, di diritto sfidante ufficiale di Anthony Joshua.

Usyk avrebbe però dovuto prima testarsi con un paio di avversari per prendere familiarità con la nuova classe di peso. Tuttavia un infortunio prima e gli avvicendamenti che hanno rimescolato lo scenario dei massimi poi, hanno ridotto il tutto finora per il mancino di Kiev  ad una sola sfida poco probante con Chazz Witherspoon.

Nel frattempo Joshua è stato sconfitto da Andy Ruiz, ha dovuto poi riconquistare le sue cinture nel loro rematch, dopodichè dare precedenza all’altro suo sfidante ufficiale, quello per il mondiale IBF, Kubrat Pulev, e dunque Usyk ha dovuto continuare a “starsene da parte”. Ci si è messa poi la pandemia da covid-19 a bloccare ulteriormente i piani e per ultima la notizia che AJ abbia trovato un accordo per la sfida di riunificazione tutta britannica contro Tyson Fury per il 2021.

É proprio dopo quest’ultima affermazione dei due campioni dei massimi che il direttore generale della K2 Promotions, Alexander Krassyuk, ci ha tenuto a sottolineare che lo status di Oleksandr non è cambiato, che ha la priorità in tutta questa storia e che non si farà da parte ancora una volta: “Usyk ha dovuto rivendicare il suo più alto risultato da peso cruiser per ottenere la posizione di sfidante ufficiale nei pesi massimi. E come suo promoter, la cosa più bella che posso fare per lui è assicurarmi che il suo sacrificio non sia stato fatto invano”, ha dichiarato a boxingscene.com. “Dobbiamo offrire la sfida per il campionato dei pesi massimi ad Usyk il più velocemente possibile. E manterremo la nostra posizione!”.

Intanto Usyk resta in attesa di tornare sul ring per affrontare Derek Chisora e Joshua di combattere contro Kubrat Pulev. Entrambi dovranno prassare in primis da qui.

Fury e Joshua trovano l’accordo: “Spacco la faccia a Wilder e poi vado da AJ”

Condividi su:
  • 166
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X