Klitschko vs Whyte. Ma sarà vero?

Condividi su:
  • 79
  •  
  •  
  •  

Innegabile l’interesse verso la vetta dei massimi per Dillian Whyte e visto l’allontanarsi dell’ipotesi Joshua di aprile, spunta una pazza idea.

La scintilla o rumors è lanciata dal giornalista sportivo Steve Bunce, titolare del Podcast della Live BBC boxing, dove ha dichiarato: Continuo a credere che Joshua sfiderà Miller in America. Penso che la data di aprile venga annullata e che qualcos’altro prenderà piede. Sto ascoltando ogni genere di cose sul possibile clou di questo evento. Posso dirvi la mia? Wladimir Klitschko ritornerà sul ring, combatterà ancora e sfiderà un grosso nome dei pesi massimi, di nazionalità britannica. Non è Fury e non è Joshua, e sto sentendo che potrebbe essere prorpio il 13 aprile a Wembley.”

Non lancia il nome in diretta, ma a seguito dei commenti dei fan su twitter che insinuavano dei possibili nomi, ha “cinguettato” che Whyte è il più papabile per una sfida del genere. Incontro che avrebbe un valore aggiunto per il britannico che cerca da molto una sfida prestigiosa per la sua carriere. Specie dopo l’impressionante KO nel match contro Chisora.

Numero uno del WBC e del WBA, Whyte trova difficoltà ad avere una chance titolata. Joshua, che lo sconfisse già nel 2015, non è interessato a sfidarlo, soprattutto per lo scarso interesse mediatico per questo secondo atto. Mentre Wilder, impegnato nel possibile rematch con Fury, non ha interesse a vagliare un altro avversario.

Sarà Klitschko l’uomo che darà lustro alla carriera di Whyte? O questa voce rimarrà solo di corridoio? Ma soprattutto, Klitschko accetterà il rientro contro di lui, dopo la sua lunga inattività?

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X