fbpx

Katie Taylor nuova regina della boxe femminile, batte anche la Serrano

Al Madison Square Garden di New York si è eletta la nuova regina incontrastata del pugilato. Lo scontro tanto atteso tra la fuoriclasse portoricana Amanda Serrano e la guerriera irlandese Katie Taylor, ha incoronato quest’ultima come nuova regina del panorama pugilistico femminile.

Dopo un match al cardiopalma, combattutissimo, finito infatti con un verdetto di Split Decision. Infatti i giudici Guido Cavalleri, con il suo 96-93, e  Glenn Feldman, con il suo  97-93, hanno assegnato la vittoria alla pugile irlandese, mentre il loro collega Benoit Roussel ha dato la vittoria ad Amanda Serrano con un 96-94.

Con questa vittoria Katie Taylor aggiunge un altra leggenda del pugilato femminile al suo curriculum. Dopo la doppia vittoria contro la granitica Delfine Peerson, adesso cede anche la spumeggiante Amanda Serrano, rimanendo ancora una volta campionessa indiscussa dei pesi leggeri.

Il match inizia con la portoricana che prende possesso del centro del ring, provando ad usare il Jab per scandire il tempo dell’incontro, la campionessa dei leggeri invece temporeggia, colpendo d’incontro e portando lei due ottime combinazioni.

Dalla seconda ripresa il numero di colpi a segno della Serrano aumenta, che con il movimento continuo chiude alle corde la sua avversaria e scaglia combinazioni di 2 o 3 colpi. Il ritmo del match aumenta di ripresa a ripresa.

Un ottimo gancio destro della Serrano apre il quarto round, dove la Taylor fatica a trovare spazio per muoversi con la sua boxe fatta di velocità e movimento. Devastante quinta ripresa della campionessa portoricana che passa la ripresa a scambiare alla corta distanza con la sua rivale, colpendo duramente in ogni singolo istante della frazione, che la Taylor finisce miracolosamente in piedi con il naso sanguinante.

Dopo essere stata sull’orlo dell’inferno, l’irlandese torna a fare il match nel sesto round dove trova colpi durissimi che vanno perfettamente a segno sia sul volto che sulla figura. Durante la settima e l’ottava la Serrano sembra un po più spenta come se volesse conservare le energie per le ultime frazioni.

Le ultime due riprese sono da cardiopalma le due pugili si confrontano a viso aperto, combattendo pugno su pugno, con un leggero predominio della Taylor, che nonostante i colpi subiti appare sempre reattiva.

Un match veramente straordinario e molto combattuto degno di due regine del ring. Se sono questi i ritmi delle loro sfide speriamo che ci sia una rivincita dietro l’angolo.

 

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X