fbpx

Joyce punta su Joshua: “Sei un gigante di vetro, smetti di recitare”

La tensione si sta scaldando tra i pesi massimi britannici Anthony Joshua e Joe Joyce. I due pugili si conoscono da quando erano dilettanti e facevano parte della selezione della nazionale inglese.

Joshua era titolare fino al 2012, quando durante i giochi olimpici di Londra vinse la medaglie d’oro, mentre Joyce prese il suo posto vincendo l’argento ai giochi olimpici di Rio nel 2016.

Come abbiamo accennato ieri, Joshua dopo la sconfitta con Oleksandr Usyk che gli ha strappato i titoli mondiali WBO, IBF, IBO e WBA dei pesi massimi, ha provato ad esercitare la sua clausola di rivincita con l’ucraino. Rivincita che purtroppo è stata rinviata, visto che il nuovo campione dei pesi massimi è tornato in patria per supportare la resistenza ucraina contro la recente invasione russa.

Al fine di poter disputare un incontro per non restare inattivo, riprendendo confidenza con il ring,  Joshua e il suo staff pensano di affrontare un titolo ad interim.

In una recente intervista, il promoter Frank Warren, che gestisce la carriera di Joyce, ha suggerito di far combattere il suo pugile sul ring con Joshua.

A questo ipotesi lo stesso Joshua aveva dichiarato attraverso i social: “Mi è bastato un solo round per battere Joe. Farò la stessa cosa oggi! Non è cambiato nulla da allora”.

Ci è voluta quasi una settimana, ma Joyce alla fine ha risposto a tono alle affermazioni del suo connazionale su twitter: “Anthony Joshua stai facendo il superiore ma dove sono tutte le tue cinture? Tutte quelle garanzie ed assicurazioni a cosa servono? Sei un gigante di vetro, smetti di recitare, ti hanno dato tutto”.

Nel suo ultimo combattimento, nel luglio del 2021, Joyce ha vinto per TKO contro Carlos Takam nel corso della sesta ripresa. Con quella vittoria ha difeso il WBC ad interim dei pesi massimi, conquistato nel novembre del 2020 quando ha sconfitto Daniel Dubois per KO alla decima ripresa.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X