fbpx

Hearn: “Joshua tornerà il 12 dicembre a Londra”

Il match tra il campione WBA, WBO, IBO e IBF dei pesi massimi, Anthony “AJ” Joshua (23-1, 21KO), e lo sfidante obbligatorio, Kubrat “Il Cobra” Pulev (28-1, 14KO) si disputerà il prossimo 12 dicembre presso la O2 Arena di Londra. Inizialmente la sfida era prevista per il 20 giugno nella suggestiva location del Tottenham Hotspur Stadium, lo stadio del Tottenham calcio, che vanta una capienza di 70000 posti, ma il combattimento è stato poi rinviato a causa dell’ormai tristemente nota pandemia da Covid-19.

Sì, AJ combatterà il 12 dicembre alla O2 Arena di Londra“, ha dichiarato il numero uno della Matchroom Boxing, Eddie hearn. Hearn, che promuove Joshua, spera che sia permesso a una parte dei fan di assistere all’incontro dal vivo, dopo mesi di assenza a causa delle misure restrittive anti-covid. Il promoter ha aggiunto che le autorità britanniche mirano a permettere di coprire il 25% della capienza di uno stadio o palazzetto.

Siamo felici che finalmente questo match sembra essere tornato in pista e che abbiamo una nuova data e una nuova location – ha dichiarato John Wirt di Epic Sports, che co-promuove Pulev insieme alla Top Rank di Bob Arumc’è ancora qualche ritocco da sistemare nel contratto, ma siamo ottimisti e crediamo che possa essere risolto in questa settimana“.

Sebbene ambo le parti apprezino data e sito dell’incontro, ci sono ancora da sciogliere i nodi economici dell’incontro, considerando che potrebbero cambiare gli accordi presi in precedenza a causa di una significativa riduzione delle entrate dovuta a un cambio di location importante (da uno stadio pieno a un’arena) e con un pubblico notevolmente ridotto.

Hearn ha dichiarato che da questo punto di vista è ancora “tutto in discussione“. Qualora le parti non dovessero raggiungere un accordo economico, l’IBF ordinerà una gara d’asta, che darebbe diritto a Joshua di ottenere il 65% dell’offerta contro il restante 35% di Pulev.

Pulev dovrebbe rappresentare l’ultimo ostacolo per Joshua prima di arrivare al campione WBC, Tyson “Gipsy King” Fury (30-0-1, 21KO). Quest’ultimo, a sua volta, dovrà confermarsi nel terzo atto della trilogia contro Deontay “The Bronze Bomber” (42-1-1, 41KO) Wilder prima di ottenere un match di riunificazione con il connazionale Joshua.

Peter Fury: “Pulev è un pugile scomodo e AJ dovrà correre dei rischi, non sarà così semplice”

Condividi su:
  • 410
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X