fbpx

Joshua contro Miller: in arrivo l’ufficialità

Condividi su:
  • 104
  •  
  •  
  •  

Le voci di corridoio che davano Jarrel Miller (23-0-1), e non più Dillian Whyte (25-1-0), come prossimo avversario di Anthony Joshua (22-0-0) non sono più soltanto chiacchiere. A quanto pare i termini per la difesa dei titoli del campione britannico negli Stati Uniti, anzichè al Wembley Stadium di Londra, sono stati accettati. Quasi sicuramente quindi la data del 13 aprile cancellata.

Dunque sarà l’imbattuto peso massimo Big Baby il prossimo per AJ. L’incontro si svolgerà probabilmente l’1 giugno o l’8 giugno e sarà trasmesso esclusivamente in America con l’app per tutti gli sport DAZN, lanciata nel 2018 con l’eliminazione di Joshua da parte di Alexander Povetkin a Londra.

Ancora si attende l’ufficialità del raggiungimento di un accordo fra le due parti che, con buona pace di Dillian Whyte, mette fine alla telenovela che ha tenuto la classe regina in scacco per tutti questi mesi, ma per quel che si sa dovrebbe arrivare molto presto.

Il campione IBF, WBO, WBA Joshua volerà negli Stati Uniti per la sua occasione. Non incrocerà ancora i guanti con l’altro campione, The bronze bomber rimane infatti fuori dalla corsa all’oro così come il Gipsy King, ma al momento almenoBig Baby Miller lo proietterà sul suolo americano e gli permetterà l’esordio oltreoceano.

Il Madison Square Garden di New York sarà il teatro che ospiterà il debutto negli States del campione inglese. Sarà la settima difesa per Joshua e anche se Miller non è Wilder o Fury la sfida si preannuncia combattuta e per nulla scontata.

 

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X