fbpx

Paura per Joshua: Carlo d’Inghilterra è positivo al COVID-19 e il campione deve isolarsi

Anthony Joshua è in auto-quarantena.

Nella giornata di ieri è arrivata la notizia della positività di Carlo d’Inghilterra al coronavirus: è stato un portavoce del figlio della Regina Elisabetta II nonché erede al trono britannico, a comunicare la positività al virus del settantunenne Principe di Galles virus e ad informare che questi si è isolato in Scozia per evitare la diffusione del contagio.

Dopo la diffusione di questa informazione è immediatamente scattato l’allarme anche per Anthony Joshua, che ad inizio mese aveva preso parte a un evento proprio con il reale del Regno Unito nella capitale britannica. Difatti il campione WBA, WBO, IBF e IBO dei massimi il 7 marzo, in occasione del Commonwealth Day, era stato ospite nella famosa abbazia di Londra di Westminster, insieme al principe, per la celebrazione della ricorrenza. Anche il pugile di Watford ha dovuto così isolarsi volontariamente in via precauzionale.

Anthony Joshua è a casa è sta seguendo le linee guida del governo – ha dichiarato un suo portavoce al Daily Mail è in forma e sta bene. Spera che tutti riescano a guarire da questa infezione e manda un enorme ringraziamento a tutti i lavorati che lottano in prima linea contro il virus“.

Questo portavoce ha dichiarato che Joshua è in forma ma non ha di fatto rivelato se il classe 1989 sia stato sottoposto al tampone. Joshua il prossimo 20 giugno, al Tottenham Stadium, ha in programma una difesa della cintura IBF contro il bulgaro Kubrat Pulev, ma a causa della diffusione del Covid-19, l’evento dovrebbe essere rinviato. Eddie Hearn, promoter della Matchroom Boxing, ha annunciato che si potrebbe combattere il 25 luglio, ma per come si sta espandendo questa pandemia, sembra più logico rimandare per il mese di settembre.

Joshua era rientrato in possesso dei suoi titoli lo scorso 7 dicembre a Diriyah, in Arabia Saudita, battendo ai punti Andy Ruiz, che sei mesi prima, al Madison Square Garden di New York, aveva sconvolto il mondo della boxe, infliggendo ad AJ un ko alla settima ripresa.

 

Condividi su:
  • 105
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X