fbpx

Jose Ramirez lotterà per la difesa WBC e per il cancro

Il campione WBC dei superleggeri, Jose Ramirez, indosserà i guantoni domenica alla riunione organizzata da Top Rank che sarà trasmessa da ESPN, per difendere il titolo, per la seconda volta, contro Jose Zepeda.

Oltre che per la cintura, Ramirez combatterà anche per aiutare tutte quelle persone che ogni giorno battagliano per la propria vita:
Jose, il suo manager Robert Garcia e Top Rank doneranno infatti parte del ricavato del botteghino per aiutare le persone che soffrono e lottano contro il cancro, e le loro famiglie sperando di superare i $ 50.000 e raggiungere almeno i $ 75.000 di donazione.
Il campione WBC ha dichiarato: “Questa difesa è molto speciale per me, perché voglio motivare le persone che giorno dopo giorno lottano contro il cancro. Vogliamo sostenere le famiglie, che si sacrificano molto per aiutare i loro familiari malati. Questo è qualcosa che colpisce le persone che ne soffrono, ma anche le loro famiglie. Sono tempi difficili per loro, molti devono lasciare le loro case, il loro lavoro e noi li aiuteremo.

“C’è una nuova fondazione, un nuovo ospedale che combatte il cancro qui a Fresno e noi lo aiuteremo. Faremo di tutto per contare su ogni minuto. Ci sono persone che vogliono lottare per la loro vita e noi vogliamo supportarli. Speriamo di raccogliere circa $ 75.000”.

Dunque più motivato che ma arriverà a questa sfida nel migliore dei modi:
“È stato un ottimo training camp, mi sentivo molto bene, ho sviluppato le mie doti fisiche, sono maturato e adesso il mio pugno è più forte. Ci sono molti pugili a Riverside e tutti combattono, tutti ti motivano. La mia preparazione è perfetta, il mio talento, la mia fame, il mio cuore, il resto lo lasciamo nelle mani di Dio.
Ma siamo più che preparati, sono migliorato ancor di più che nell’ultimo match, la chimica con Robert è ancora più superiore, mi hanno tutti supportato molto e la cosa più  bella è che il meglio sta appena iniziando a germogliare.”
Ramirez è pronto a stupire ma soprattutto pronto ad aiutare la sua comunità e le persone che lottano per vivere.
Condividi su:
  • 28
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X