fbpx

Sarà Jorge Linares il prossimo avversario di Devin Haney: a maggio la sfida

Devin Haney e l’ex campione del mondo Jorge Linares hanno accettato i termini: il 15 maggio in diretta su DAZN, in una location ancora da definire, i due pugili si affronteranno per il campionato WBC dei pesi leggeri. Eddie Hearn, promoter insieme alla sua di Matchroom Boxing del campione in carica, ha presentato un’offerta ad inizio della settimana scorsa e, dopo alcune discussioni, il venezuelano ed il suo team hanno acconsentito alla sfida, quanto meno per il momento in via del tutto verbale.

A confermare la trattativa è stato Eric Gomez, presidente della Golden Boy Promotion e co-promoter di Linares: “Abbiamo un accordo di massima per la sfida. Stiamo aspettando il contratto, ma abbiamo un accordo verbale. Penso che sarà una grande sfida. Linares è ancora uno migliori dei pesi leggeri al mondo. Questo sarà il test più grande di Haney”.  

Per Haney si tratterà della terza difesa del titolo WBC dei pesi leggeri, diventato tale dopo la nomina di Vasiliy Lomachenko a “franchise champion”. Linares sarà l’avversario più importante affrontato nella sua carriera. Finora il pugile statunitense si è confrontato con Alfredo Santiago, che ha superato ai punti per decisione unanime a novembre del 2019,  e poi ha sfidato l’ex campione del mondo dei pesi piuma Yuriorkis Gamboa.

Il pugile venezuelano, che vive in Giappone, è stato campione del mondo in tre categorie di peso diverse (piuma, superpiuma e leggeri). Linares aveva provato ad approdare nei superleggeri nel gennaio del 2019 ma è uscito sconfitto contro Pablo Cesar Cano al primo round. Dopo quella battuta d’arresto ha messo KO Carlos Morales nel febbraio 2020.

La vittoria su Morales, avvenuto nel sottoclou del match tra Francisco Fonseca e Ryan Garcia, avrebbe dovuto creare i presupposti per un match tra Linares e Garcia. Tuttavia, quei piani sono stati abbandonati dallo staff di Garcia che sta sondando altre strade.

Per Linares il match con Haney sarà il primo incontro titolato dopo la sfida con Lomachenko nel maggio del 2018. In quell’occasione il talento ucraino gli strappò il titolo mondiale WBA dei pesi leggeri mettendolo KO alla decima ripresa.

Per il pugile venezuelano segnerà un punto fondamentale per la sua carriera. Infatti anche Gomez ammette che questo è l’ultima chiamata per tornare in auge: “Linares deve vincere questo incontro. Questa è probabilmente l’ultima possibilità che avrà di battersi per il titolo mondiale e deve combattere pensando a questo”.

Lopez su Haney: “Cerca di paragonarsi a Floyd, ma metterò il suo c*** giù!”

Condividi su:
  • 363
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X