Jarrett Hurd ritorna l’1 dicembre

Condividi su:
  • 24
  •  
  •  
  •  

In via di ufficializzazione il rientro del supercampione WBA e IBF dei superwelter Jarrett “Swift” Hurd (22-0, 15 ko) pugile di 28 anni nativo del Maryland.

L’ultimo match di Hurd risale allo scorso aprile, quando dopo un durissimo incontro riusciva a spuntarla con un verdetto strettissimo su Erislandy Lara (25-3-2, 14 ko) pugile ormai avviato verso la fine della carriera, da allora Hurd è stato inattivo anche a causa di un’operazione alla spalla subita poco dopo il match col cubano.

Il primo dicembre, come sottoclou del match tra Deontay Wilder e Tyson Fury, “Swift” tornerà sul ring per affrontare Jason Welborn (24-6, 7 ko) detentore del titolo BBBofC British dei pesi medi, match da considerare come rodaggio, in attesa di appuntamenti più importanti che sicuramente non tarderanno ad arrivare.

Primo su tutti un match con uno dei gemelli malefici, Jermell Charlo (31-0, 15 ko) che nel frattempo difenderà il titolo WBC il 22 dicembre contro Tony Harrison (27-2, 21 ko) ma esiste anche il campione WBO Jamie Munguia (31-0, 26 ko) che si è dichiarato interessato a salire sul ring per misurarsi con lui.

In che condizioni si presenterà Jarrett Hurd? Lo vedremo nel 2019 alle prese coi veri grandi match?

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X