fbpx
Featured Video Play Icon

Iron Mike torna sul ring in “Mike Tyson Virtual Boxing”.

Sono passati un po’ di anni ormai da quando lo si è visto ahinoi per l’ultima volta salire i gradini di un ring. Eppure adesso è possibile rivederglielo fare ancora. È arrivato anche in Italia “Mike Tyson Virtual Boxing”. Il gioco dallo stile molto reale e dalla grafica di altissimo livello, ripropone la figura possente dell’ex campione e la sua tecnica veloce e combattiva, in un modo talmente verosimile e credibile che sembra di ritornare a vedere davvero il pugile più temuto della storia del ring combattere.

Un mix di avversari dal peso massimo si sfideranno a turno contro il campione con fasce temporali di dieci secondi ciascuna e lo scopo del gioco è indovinare chi sarà in grado di resistergli di più. Il bello e divertente del virtual game sta proprio infatti nello scommettere sulla resistenza degli avversari, stabilire per quanto tempo possono rimanere in gioco fino al gong finale, prima che Mike si sbarazzi di loro.

E proprio come nella realtà dei fatti, come conferma la sua leggenda, resistere ad Iron Mike è quasi impossibile. Nel gaming non è previsto il KO del campione e il massimo che l’avversario può ottenere è il pareggio. La vittoria di Tyson in pratica non è mai messa in discussione, come del resto il fuori classe ha dimostrato nel corso della storia con i suoi 44 KO in 56 incontri, di cui 22 alla prima ripresa!

Il confine tra gioco e realtà è davvero molto sottile. Si può giocare da PC, tablet e smartphone e la cornice di un vero e proprio incontro di boxe regala agli appassionati momenti esaltanti ed emozionanti. Nato grazie dalla collaborazione tra il gruppo Snaitech S.p.a., uno dei maggiori concessionari dei giochi autorizzati in Italia, ed Inspired leader nella creazione di contenuti tecnologici per il gaming, Mike Tyson Virtual Boxing è disponibile su tutte le VLT della piattaforma.

Si può accedere al gioco collegandosi al sito ufficiale snai.it o privatamente. Per ogni incontro si può scegliere di puntare su uno degli avversari, tutti quotati e classificati in base alle valutazioni statistiche degli incontri precedenti. La scommessa può andare da un tempo minimo di zero secondi a un massimo di dieci per ogni match. Una volta fissata la scommessa, inizia la sfida…ed il divertimento!

 

Condividi su:
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X