A caccia del prossimo avversario per Usyk

Condividi su:
  • 52
  •  
  •  
  •  

Eddie Hearn, promoter inglese a capo della Matchroom, in queste ore è a lavoro per mettere appunto la strada per il debutto di Usyk tra i pesi massimi.

“Nessuno sa davvero quanto Usyk farà bene nei pesi massimi e saprà far la differenza, sappiamo che sarà bravo, ma potrà mescolarsi con i ragazzi più grandi? È questa la cosa affascinante e che incuriosisce maggormente gli appassionati.

Quel che è certo è che con Usyk non si scherza, non lo vedrete combattere qualcuno di medio livello! Potrebbe sfidare il vincitore o il perdente della sfida tra Whyte e Chisora”, ha detto Hearn a Sky Sports.

” Ed anche Carlos Takam è un ragazzo che potrebbe essere un buon candidato, un po’ piccolo per la categoria ma potente e forte”. 

C’è solo una battaglia abbastanza allettante che impedirebbe un passaggio di categoria nei massimi, ha continuato Hearn. Questa è una resa dei conti con l’ex campione dei supermedi e il campione dei pesi mediomassimi Andre Ward, che si è ritirato dal pugilato più di un anno fa.

“Penso che sarebbe l’unica battaglia per la quale Usyk si fermerebbe nei cruiser. Usyk vs Ward sarebbe puro pugilato, l’arte assoluta della dolce scienza: il miglior pugile pound for pound nel mondo, che è imbattuto e in pensione, contro l’attuale miglior pound for pound e il combattente dell’anno.

Hanno avuto trascorsi diversi, quindi sarebbe una lotta del 50-50 e Ward salirebbe al peso di cruiser. Ho parlato con Usyk di questa eventualità. Ma penso che ci vorrebbe una cifra irragionevole per portare Ward fuori dalla pensione. Penso che Usyk salirà nei pesi massimi e combatterà in America ad aprile piuttosto”.

Una strada tortuosa, quella disegnata da Hearn per il suo nuovo protetto. Ma chi sarà il suo avversario? I match di questo weekend ci daranno la risposta. Magari proprio Whyte, che in caso di vittoria su Chisora cerca un big event da protagonista.

 

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X