Featured Video Play Icon

Horn chiude Mundine in un round

Condividi su:
  • 35
  •  
  •  
  •  

Grossa delusione dei fan australiani nonostante la vittoria flash di Jeff Horn contro Anthony Mundine.

Dopo mesi di provocazioni e sfide, il pubblico non ha gradito una undercard definita dalla stampa locale da incubo e l’evento clou trasmesso quasi a mezzanotte e durato soli 96 secondi con Jeff Horn che asfalta Anthony Mundine con una naturalezza imbarazzante.

Mundine ha detto di essere un ” leone in gabbia ” dopo aver afferrato Horn per la gola durante la cerimonia del peso, ma non appena la campanella è suonata si è trasformato.

Il ritardo del programma degli incontri, ha costretto gli organizzatori ad abolire il canto dell’inno nazionale per risparmiare tempo e per garantire che l’evento non violasse l’orario imposto dallo Suncorp Stadium.

Alla fine contava poco perché Horn ha impiegato meno di due minuti per chiudere la carriera del suo avversario.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X