fbpx

Holyfield su Tyson: “Potremmo battere i nostri precedenti record di PPV”

Mike Tyson ha annunciato questa settimana che avrebbe combattuto di nuovo in un match di esibizione nel weekend del Memorial Day all’Hard Rock Stadium di Miami Gardens, in Florida. L’ex campione dei pesi massimi, che ha annunciato il suo prossimo incontro durante il suo podcast, non ha reso noto l’avversario dell’incontro.

Dopo aver affrontato Roy Jones Jr. A novembre, Tyson e il suo staff hanno iniziato le trattative per confrontarsi con l’ex rivale Evander Holyfield, che ancora non hanno portato ad un accordo definitivo.

Non mi hanno ancora inviato nessuno dei documenti,” ha rivelato Holyfield a Boxingscene.com dopo aver appreso dell’annuncio di Tyson. Non siamo ancora pronti. Una volta che avremo i documenti giusti, usciremo e lo annunceremo insieme. Dovremmo combattere in un’esibizione”.

Se hanno il tempo ottimale per promuovere la loro sfida, Holyfield ha detto che la trilogia potrebbe essere più redditizio rispetto ai loro incontri nel 1996 e nel 1997, entrambi vinti da Holyfield.

Combatteremmo contro noi stessi per mettere in scena lo spettacolo per il fine settimana del Memorial Day”, ha detto Holyfield. “Potremmo battere i nostri precedenti record di PPV se è fatto bene. Abbiamo bisogno di promuovere correttamente l’evento e entusiasmare il pubblico per renderlo fantastico come potrebbe”.

Il 58enne Holyfield ha già espresso che il terzo incontro con Tyson avrebbe potuto generare quasi 100 milioni di dollari. Il primo combattimento tra Tyson e Holyfield generò 1,59 milioni di PPV, mentre il rematch produsse 1,99 milioni di PPV.

Holyfield ha detto che l’unico motivo per cui la sfida non si farà se Tyson cambia idea e va in un’altra direzione, scegliendo un altro avversario.

Non deve cambiare idea. Scelgo di farlo perché sento che è la scelta giusta per me, e non contro di me“, ha detto Holyfield. “Mi sono allenato abbastanza negli anni per essere pronto. Io fatto del vuoto, lavorato al sacco e i colpitori. Ma non ho ancora fatto sparring. Non importa quanto sarà dura ma sono pronto”.

Tyson sul suo ritorno: “Fine maggio. Nello stesso posto dove ha combattuto Canelo!”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X