fbpx

Holyfield: “Nessun accordo ancora con Tyson ma siamo vicini. La sfida non all’ultimo sangue”

Sia Evander Holyfield che Mike Tyson parrebbero propensi a perseguire la strada per una loro trilogia, suppur questa volta a scopo meramente espositivo.

Negli ultimi giorni, una falsa immagine che ritrae i due ex rivali uno accanto all’altro con una data ed un luogo già stabiliti ha fatto impazzire il web, tuttavia la notizia sui dettagli di una sfida del genere è ancora priva di fondamento.

Quella che sembra invece rimanere fondata, è la volontà dei due ex campioni mondiali di tornare a divertirsi un po’ insieme o no, entrambi per perseguire i propri progetti benefici: “Il suo team ha parlato con il mio, ma non abbiamo ancora nessun accordo concreto insieme, anche se ci stiamo avvicinando ad esso”, ha dichiarato Holyfield in una recente intervista.

“Se dovesse succedere per me non ci sarebbe alcun problema. Il fatto però è che la gente ha visto lui far qualcosa, ha visto me farlo. Quando ho poi parlato con le persone mentre vedevano allenarmi, loro hanno iniziato a far due più due. Ma le due parti devono prima incontrarsi per far sì che vada in questo modo.

Io avevo già parlato alla gente del mio ritorno, avevo detto di voler fare qualche esibizione. Intendendo dire per la mia fondazione, la Holyfield Foundation, perchè volevo aiutare i bambini. Volevo tornare ed essere in grado di mostrare ai bambini che se ti prendi cura del tuo corpo in giovane età, se non prendi cattive abitudini, non avrai nessun problema anche da grande.

Allora adesso qualcuno ha iniziato a fare nomi [Tyson]. Ma devo dire che non mi dispiacerebbe se facessimo una cosa del genere. Lo farei! Sì, voglio combattere contro Mike Tyson. Dobbiamo portare sul ring qualcosa che non sia una sfida all’ultimo sangue con tanto di KO.

Non si tratterebbe di chi può battere chi, ma solo di mostrare alla gente che siamo stati due dei più grandi combattenti della nostra epoca e che ci siamo uniti come uomini per fare qualcosa per gli altri. Non ho nulla contro Mike personalmente e penso che sarebbe positivo per lo sport: anche se la boxe è uno sport difficile, possiamo mostrare alle persone che possiamo stare insieme”.

Hearn: “Mi hanno contattato per il ritorno di Tyson: ma non sarà da irresponsabili?”

 

Condividi su:
  • 3.4K
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X