fbpx

Hearn: “Sono rimasto stupefatto da Wilder”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  

Eddie Hearn, promoter del campione dei pesi massimi Anthony Joshua, è rimasto molto colpito dalla vittoria di Deontay Wilder sullo sfidante Dominic Breazeale, sconfitto prima del limite in appena una ripresa.

Nel 2016, Breazeale ha sfidato Joshua, concluso dopo sette round, il match era valevole per il titolo IBF. Joshua tornerà il primo giugno, quando affronterà Andy Ruiz al Madison Square Garden di New York City.

Se Joshua dovesse vincere, e la maggior parte dei fan e degli addetti ai lavori si aspetta che lo faccia, Hearn sta incrociando le dita purché la sfida contro Wilder sia la successiva.

Hearn ha dichiarato a Sky Sports: “È stata una vittoria impressionante per Deontay, uno spettacolo eccitante da guardare. Wilder ha difeso il suo titolo, ora AJ deve fare lo stesso contro Ruiz Jr al Madison Square Garden il 1 giugno. La sfida tra AJ e Wilder è la più grande battaglia in questo sport e tutto sta andando in questa direzione, ma ovviamente dovremo aspettare il nostro match prima e tra due settimane parlarne.

Due grandi campioni del mondo dei pesi massimi, veloci, pericolosi e senza paura che possono chiudere l’incontro in un battito di ciglia. Dopo il suo debutto americano del 1° giugno manderemo subito un messaggio al campione WBC”.

Wilder, al termine del match, ha dichiarato: “Ho un sacco di impegni da rispettare. Ma se in quella data sarò libero, potreste avere l’onore di avere Deontay Wilder presente. Quando si tratta di un buon evento, una bella sfida che la gente vuole vedere, potresti trovarmi lì. Non posso dire nulla su un accordo, non posso promettervi che il match tra noi accadrà, ma quando arriverà quel momento, vedremo cosa succederà sul ring”.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X