fbpx

Hearn annuncia la nuova data della rivincita tra Povetkin e Whyte

Eddie Hearn ha confermato che si disputerà in data 6 marzo l’atteso rematch tra Alexander Povetkin (36-2-1, 25KO) e Dillian Whyte (27-2, 18KO). I due avevano incrociato i guantoni lo scorso 22 agosto a Brentwood (Regno Unito) e, in quell’occasione, il pugile russo aveva sovvertito i pronostici della vigilia, vincendo per ko alla quinta ripresa. Povetkin ha spezzato la serie di undici vittorie consecutive di Whyte, impedendogli di confrontarsi con Fury per il titolo WBC.

Il numero uno della Matchroom Boxing non ha ancora rivelato la sede dell’incontro, anche se è certo che combatteranno nel Regno Unito. Molto probabile anche l’assenza del pubblico, in ottemperanza con le misure anti-Covid promulgate dal governo britannico per cercare di contrastare la terza ondata. In origine il match si sarebbe dovuto disputare il 21 novembre, ma è stato rinviato una volta scoperto che Povetkin aveva contratto il Coronavirus.

Questo ovviamente è ciò che la gente si aspettava che sarebbe successo, ma ora annunceremo anche la data ufficiale della rivincita tra Povetkin e Whyte, che sarà il 6 marzo – ha dichiarato il promoter britannico – ovviamente il primo match è andato in scena il 22 agosto. Ce l’ho ancora ben stampato nella mente. Questo è un grande match per la categoria dei pesi massimi, proprio mentre stiamo per portare a termine le trattative per Anthony Joshua vs Tyson Fury”.

Eddie Hearn si aspetta una vittoria di Dillian Whyte, che quasi certamente avrà l’ultima occasione della sua carriera per puntare ad ottenere un match titolato.

“Si giocano l’accesso al titolo WBC. Questo è un gran combattimento per i pesi massimi e verrà inserito nel programma di apertura di questo nuovo anno. Quindi, è un grande incontro per Dillian Whyte ed è un match che deve vincere. Qualora dovesse avere la meglio, so che vorrà provare ad avere una chance per il titolo mondiale WBC“.

Hearn: “Il match tra Joshua e Fury si farà. Con o senza le cinture!”

 

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X