fbpx

Hearn: “Troverò l’accordo con Floyd: Farmer vs Davis si farà!”

Eddie Hearn sta cercando di trovare un’intesa con il CEO della Mayweather Promotion, Leonard Ellerbe, per poter organizzare un match di riunificazione tra il campione WBA dei super-piuma, Gervonta “Tank” Davis (22-0, 21 KO) e il campione IBF Tevin Farmer (30-4-1, 6 KO).

Hearn aveva già offerto a Davis 5 milioni di dollari per affrontare Farmer, ma la sua proposta era stata rifiutata. Analogamente, Farmer ha rifiutato un’offerta da 2 milioni formulata dalla Mayweather Promotion ritenendola troppo bassa.

La nuova idea di Hearn sarebbe quella di incontrarsi con Floyd Mayweather, co-promoter del campione della WBA, per accordarsi sulla suddivisione delle borse per poi presentare entrambi un’offerta a busta chiusa per l’organizzazione del match tra i due campioni, in maniera che il fautore dell’offerta più alta possa assumersi la responsabilità dell’organizzazione.

A giudizio del noto promoter britannico, la maggiore popolarità di Davis dovrebbe garantirgli una suddivisione favorevole. Queste le sue parole rilasciate ad AB Boxing News:

“La prima offerta per questo match è stata fatta dalla Mayweather Promotion a Tevin Farmer: hanno offerto 2 milioni che sono stati rifiutati. Noi abbiamo offerto a Gervonta Davis 5 milioni per il match. Penso che io e Floyd Maweather dovremmo iniziare a discutere su come dovrebbero essere divisi i guadagni. Secondo me Gervonta è tra i due il nome più importante. Vende più biglietti. Tevin è una stella, ma sta ancora crescendo. Per me sarebbe giusta una ripartizione da 60/40. Vedrò loro come sono orientati, se non sono d’accordo se ne può discutere. 

I due pugili vogliono fare questa sfida, quindi bisognerà accordarsi. E se avremo difficoltà ricorreremo alle buste. Ci incontreremo io e Floyd, chi metterà più soldi nella busta organizzerà l’incontro. Lui può fare offerte superiori, perché è il grande Floyd Mayweather. In fondo io sono solo il piccolo Eddie Hearn. Non ho tutto quel denaro. Andiamo alle buste e scopriamo la cifra che ognuno di noi è pronto a pagare. Questo è ciò che conta davvero”.

Interrogato dai giornalisti sul problema dei diritti televisivi, Hearn è apparso decisamente possibilista sull’ipotesi di lasciar trasmettere il match da Showtime:

“Se Gervonta è bravo come dice di essere, può tornare da Showtime con ben due cinture. Non ha senso impedire un incontro solo per non combattere su un’altra emittente televisiva. Lo fanno molti altri, ad esempio Jose Ramirez. Bob Arum gli ha permesso di combattere contro Maurice Hooker su DAZN, e lui è uscito dal ring vincitore con due cinture. Sto provando a contattare Ellerbe via e-mail per cercare un accordo ma non ho ancora ottenuto risposta. 

Ci piacerebbe rendere Farmer il campione più attivo della categoria. È molto felice. Gli abbiamo fatto guadagnare un sacco di soldi. Ma l’offerta di Mayweather non era abbastanza per accettare quella sfida. Vuole solo grandi combattimenti. Tuttavia se non si trova un accordo potremmo puntare su Miguel Berchelt o Jamel Herring. Ma al momento sono determinato a chiudere l’incontro con Gervonta. 5 milioni non bastavano ma incontrerò Mayweather e sono sicuro che otterrò il mio incontro”.

Condividi su:
  • 45
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X