fbpx

Hearn: “GGG vs Canelo il 5 de Mayo? Sì, ma anche Andrade, Smith, Saunders o Jacobs”

Secondo Eddie Hearn, neo promoter di Gennady Golovkin, quest’ultimo è stanco di aspettare il terzo match con Saul Alvarez. Il campione dei medi infatti ha rifiutato la trilogia auspicata dai fan e da DAZN a settembre per spingersi piuttosto verso il salto di due categorie alla ricarca di una sfida con il campione WBO dei mediomassimi Sergey Kovalev a novembre.

Tuttavia il promoter britannico fa sapere che sia lui che GGG hanno digerito la scelta di Canelo, che essendo il top fighter in questo momento, non possono costringere ad affrontare il kazako, ragion per cui i due hanno deciso di fare le proprie mosse a prescindere da quelle del rosso messicano.

“È un grande onore per me collaborare con lui, perché GGG è un grande combattente e sono sempre stato un suo grande fan. L’incontro del 5 ottobre con Derevyanchenko è una sfida davvero grossa per lui. Gli dà la possibilità di diventare per la seconda volta campione dei pesi medi. I loro stili si sposano bene. Vogliamo offrirgli grandi combattimenti. Ora abbiamo una bella scuderia da 160 e 168 libbre. Con Billy Joe Saunders, Callum Smith e Demetrius Andrade, possiamo metterli tutti insieme. Anche Danny Jacobs. Ma purtroppo lui non è ancora un nostro combattente.

Canelo combatterà contro Sergey Kovalev ed io ho detto a Gennady che noi nel frattempo dobbiamo fare le nostre mosse. Canelo combatterà con chi vuole. Non ce ne staremo ad aspettarlo. Loro sanno la nostra strategia e il nostro piano. Vinceremo il campionato mondiale dei pesi medi e poi se Canelo vorrà potrà affrontare GGG il Cinco de Mayo, questo è quello che speriamo. Altrimenti, combatterà con Demetrius Andrade, Callum Smith, Billy Joe Saunders o in una rivincita con Daniel Jacobs… Dobbiamo avere il nostro piano e non restare bloccati.

Canelo è in cima alla divisione. Quindi ha il potere di scegliere chi vuole. Intanto dobbiamo assicurarci che Gennady Golovkin stia bene con Derevyanchenko e vinca quel titolo mondiale. GGG ha altre buone opzioni a prescindere da lui”.

Condividi su:
  • 86
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X