fbpx

Hearn: “Voglio Haney vs Garcia entro i prossimi 6 o 9 mesi. Sarà una mega sfida”

La divisione dei leggeri attualmente prospera di talenti. Due di essi sono sicuramente Haney e Garcia che Eddie Hearn sta pensando di accoppiare il prossimo anno.

Devin Haney a soli 20 anni, è uno dei più giovani campioni del mondo. Detiene in questo momento il WBC di categoria anche se non ottenuto propriamente sul campo. Ryan Garcia, è uno dei prospect del panorama pugilistico di oggi tra i più interessanti da tener d’occhio per il fututro. Fino ad ora i due hanno condotto carriere su binari differenti che però invece adesso potrebbero arrivare a coincidere.

Eddie Hearn, che promuove Haney, sta al momento lavorando per giungere a un accordo  con lo staff del suo sfidante obbligatorio Javier Fortuna. Dopo questo combattimento, un dovere che il giovane campione dovrà assolvere necessariamente, il promoter inglese punta a grandi sfide per lui ed una di queste è proprio contro Garcia: “Quella che voglio maggiormente è questa. Voglio che Devin combatta contro Ryan Garcia. Questa è una mega sfida per il 2020. Perché aspettare? Facciamola adesso. Sono due ragazzi con un grande futuro e sono due dei combattenti più emozionanti in questo sport. Adorerei questa sfida.

Sarebbe un match molto rischioso per entrambi. Ryan Garcia è un grande combattente, estremamente popolare e ha un grande profilo, ma crediamo comunque che Devin vincerebbe questa sfida. Questo è uno dei match che cercherò di costruire entro i prossimi 6-9 mesi”.

Se però Hearn non riuscisse a trovare un accordo con la Golden Boy Promotions, prenderebbe di mira per il giovane Haney un altro atleta della sua scuderia come Luke Campbell, che intanto tornerà sul ring il 20 dicembre dopo la sconfitta contro Vasyl Lomachenko di agosto.

“Combatterò chiunque vogliano che io combatta. Ho detto che volevo affrontare i migliori ragazzi e li sto chiamando. Non possono fare a meno di combattere contro di me. Ma non prendo nessuno alla leggera. Nessun incontro è facile. Penso che Ryan Garcia sia davvero un buon combattente. Sta facendo tante cose buone. Penso che sarebbe davvero una bella sfida.

Alla fine, non ho ancora realizzato ciò che voglio realmente. Essere un campione del mondo ora è un passo avanti verso quello che voglio raggiungere. Devo ancora fare grandi cose. Voglio essere menzionato tra i grandi quando andrò in pensione”, ha dichiarato Haney a boxingscene.com.

 

 

Condividi su:
  • 96
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X