fbpx

Hearn: “Canelo-Saunders? Sarà rinviata a fine maggio o a inizio giugno? Può anche essere”

Eddie Hearn spera che non ci sia nessun rinvio tra Canelo e Saunders.

Tra le tante cose annullate o posticipate in questi ultimi giorni, a causa dell’emergenza legata al Covid-19, anche l’annuncio ufficiale del prossimo incontro di Saul Alvarez che, stando a quanto precedentemente programmato, dovrebbe andare in scena alla T-Mobile Arena di Las Vegas nel primo fine settimana di maggio in concomitanza della celebre ricorrenza messicana del Cinco de Mayo.

Circa dieci giorni fa è arrivata la notizia ufficiosa su quale dovesse essere il suo avversario per tale data: la scelta è ricaduta sul campione inglese Billy Joe Saunders. Era attesa per questa settimana la conferenza per l’ufficializzazione dell’incontro tra i due che vede in palio la riunificazione delle cinture (la WBA dei pesi supermedi di Canelo e la WBO di categoria di Saunders). Dunque tutto il subbuglio del periodo per l’allarme sanitario ha messo in standby anche l’annuncio di questa sfida. Tuttavia Eddie Hearn, che promuove il campione britannico dichiara che l’annuncio resta comunque imminente:

“Billy Joe e Canelo hanno concluso e tutti i termini sono stati concordati per questa sfida… Billy Joe è attualmente in America, si sta allenando in questo momento e dovrebbe esserci una conferenza stampa, vedremo cosa succede.

La sfida sarebbe dovuta essere annunciata questa settimana, ma penso che ora l’annuncio verrà fatto all’inizio della prossima. Tutti si stanno concentrando sul problema del coronavirus e sul trovare insieme una strategia risolutiva”, ha dichiarato a IFL TV.

Quando poi gli è stato chiesto se la data è confermata, viste tutte le cancellazioni e le riprogrammazioni di numerosi eventi del momento, il promoter della Matchroom Boxing risponde: “Ci piace pensare che ci sia una possibilità molto forte ancora che accada il 2 maggio: sarà rinviato a fine maggio, all’inizio di giugno? Può anche essere. Ma questo dipende dalla Golden Boy”.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X