fbpx

Hatton: “Mayweather-Paul mi sconvolge! Io ho lavorato duramente per avere quell’opportunità!”

L’ex campione dei superleggeri e dei pesi welter, Ricky Hatton è sconvolto da quello che sta per succedere questa notte sul ring di Miami.

All’Hard Rock Stadium la vecchia superstar del pugilato mondiale Floyd Mayweather riallaccerà i suoi guantoni per affrontare la stella del web Logan Paul. I due porteranno in scena uno spettacolo che li vedrà esibirsi sulle otto riprese, senza caschetto e con guantoni da 10 once, davanti al pubblico e in diretta pay-per-view su Triller. Entrambi hanno promesso “scintille” e persino il “KO”, nonostante sia tratti solamente di una semplice esibizione. Tra i due avversari non solo c’è una differenza di peso notevole, ma anche un abisso a livello pugilistico. Cinquanta match vinti, cinque divisioni di peso scalate, numerose sfide contro i migliori affrontate e svariati titoli mondiali conquistati per “Money”, due soli match per Paul (di cui uno a livello dilettantistico) contro l’altro you-tuber KSI e un bilancio di un pareggio e una sconfitta.

“Penso che Floyd Mayweather stia danneggiando la sua legacy, i suoi colleghi lo guarderanno. A dire il vero però, a Floyd non frega un ca**o. Non gli importa. Si fa chiamare ‘Money’ Mayweather per l’amor di Dio e questo già ti dice tutto quello che c’è da sapere”, ha dichiarato Hatton in un’intervista recente al Metro.

“È tutta una questione di soldi con lui. Io personalmente, pensavo fosse per i fan, i fan pagano il tuo stipendio. I fan meritavano di essere intrattenuti. A Floyd non importa, basta che abbia i soldi. Mostra totale mancanza di rispetto per suoi colleghi e gli altri grandi campioni del passato.

Certo, si diventa professionisti per il denaro, per garantire una vita migliore alla propria famiglia e uno stile di vita migliore per loro e per te stesso. Quindi, ovviamente, i soldi giocano un ruolo importante. Ma alcune cose devono venire prima dei soldi. Come la legacy. Quanti soldi vuole? Ha già assicurato il futuro della sua famiglia. Gli ultimi incontri che vuoi sono quelli che mettono al sicuro la tua legacy.

Non ho visto Logan Paul boxare, non so se è bravo o quanto è cattivo. Non sapevo chi fosse fino a qualche mese fa, fino a quando il suo nome non ha iniziato a legarsi a tutti questi pugili. È una cosa che mi sconvolge; come pugile che amava e ama ancora questo sport, sono molto orgoglioso di quanto ho lavorato duramente per avere l’opportunità di combattere contro Floyd Mayweather.

Ho battuto Kostya Tszyu, che era il migliore nella divisione dei pesi superleggeri. Ho battuto Carlos Maussa, ho battuto Luis Collazo, ho battuto Juan Urango, ho battuto Jose Luis Castillo, è così che ho avuto la mia occasione per affrontare Floyd Mayweather. Paul ha una possibilità con lui perché ha 72 f*****i milioni di follower e la cosa mi fa incazzare”.

Ricky Hatton vs Kostya Tszyu: quei brividi di emozione alla Manchester Arena!

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X