fbpx

Gomez: “Campbell un bel test per Ryan. Se lo batterà guadagnerà parecchio credito”

Si torna a parlare di Ryan Garcia e delle sue prossime sfide.

Il presidente della Golden Boy Promotions, Eric Gomez conferma che la scelta del giovane californiano si spinge verso il contendente inglese, Luke Campbell e il tentativo di aggiudicarsi il titolo WBC “ad interim” dei pesi leggeri. Come di recente annunciato, per “The Kingry” la possibile strada per l’ascesa era biforcata: decidere di accettare la sfida ordinata dal WBO per disputare un’eliminatoria mondiale contro il “Gameboy” ghanese, Emmanuel Tagoe o l’incontro titolato sancito dal WBC contro l’ex campione olimpico.

Garcia ha così optato per quest’ultimo e spinto il suo team muoversi in tale direzione: “Le trattative sono iniziate. Siamo molto entusiasti, questo è il tipo di sfida che Ryan vuole, è una vera battaglia. Campbell è un top fighter, lo è per davvero. Ha quasi battuto Jorge Linares, l’unica ragione per cui ha perso è stato un knock-down subito all’inizio del match”, ha dichiarato Gomez a Sky Sports. “È una vero rischio, un ottimo combattente, una medaglia d’oro olimpica. Sarà un bel test per Ryan. Se riuscirà a battere Campbell, guadagnerà parecchio credito. Certo è molto pericoloso per Garcia, ma sono questi gli incontri di cui ha bisogno nella sua carriera”.

Il presidente della Golden Boys ha parlato anche della chiaccherata sfida contro “El Niño de Oro”, Jorge Linares, che nel frattempo sarà impegnato il prossimo 28 agosto sul ring di Indio nella sfida contro Javier Fortuna e che vedrà in palio il WBC “Diamond” dei leggeri. Incontro, quello tra Garcia e Linares, a suo dire solo rimandato, visto che entrambi sono promossi dal proprio ente promozionale e che non sarà difficile da trattare.

Intanto ha voluto spendendere buone parole anche per l’ex campione venezuelano, concludendo la sua intervista dicendo: “Linares nel suo ultimo match era davvero in forma. Ma Fortuna è una vera prova. Questa sfida misurerà quanto Linares potrà fare dopo. Ha ancora il desiderio di essere un campione del mondo e questo è un passo nella giusta direzione. È motivato e ha ancora le carte per poterlo fare”.

Garcia ancora contro la Golden Boy : “Perchè trattenere qualcuno che non sarà niente?”

Condividi su:
  • 196
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

3 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X