fbpx

Golovkin pronto per Szeremeta: “La sfida con Canelo? C’è la possibilità che non accada mai”

Il prossimo 18 dicembre tornerà sul ring dopo più di un anno, per difendere i suoi titoli IBO ed IBF dei pesi medi contro il suo sfidante ufficiale imposto dalla federazione con sede a Springfield, Kamil Szeremeta, ma ogni volta che si nomina il campione di Karaganda Gennadiy Golovkin il suo nome continua ad essere associato sempre a quello di Saul Alvarez e alla loro potenziale terza sfida.

La stella messicana combatterà l’indomani di GGG: sabato sul ring dell’Alamodome di San Antonio Canelo tentarà l’assalto alle cinture WBA e WBC dei supermedi contro Callum Smith. Dopo le rispettive sfide, buona parte dei fan, continua ad aspettarsi o chiedersi se il nuovo match tra i due, già ventilato per quest’anno prima che l’emergenza COVID-19 scombinasse i piani di entrambi, accadrà o no nel 2021.

In una recente intervista però il kamikaze kazako, ha ribadito che in questo momento è concentrato esclusivamente sulla sua sfida di venerdì che andrà in scena al Seminole Hard Rock Hotel and Casino di Hollywood e che sul futuro non nutre troppe speranze: “Non penso a questo perché sono stanco di pensarci. Sono passati più di due anni da quando se ne parla. Non è colpa mia se questa sfida non ha avuto ancora luogo. Al momento è troppo presto per dirlo, ma c’è la possibilità che questa sfida non accada mai!”.

L’ultimo incontro di Golovkin risale al 5 ottobre 2018, match che lo ha visto conquistare al Madison Square Garden di New York, un’altra volta, il titolo mondiale IBF che era stato suo dal 2015 al 2017, contro un ostico Sergiy “The Technician” Derevyanchenko che gli ha concesso una vittoria solo di strettissima misura (114 a 113 e due volte 115 a 112 i cartellini). Proprio per questo Gennadiy non vede l’ora di tornare tra le sedici corde e divertirsi: “La pausa è stata lunga ed il tempo per sentire la mancanza della boxe e dimenticare certe cose è stato abbastanza. L’allenamento è stato buono, ho seguito il mio allenamento standard ed è andato bene, sono pronto”.

La sfida tra Canelo Alvarez e Callum Smith ha un nuovo titolo in palio: il WBC

 

 

 

 

 

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X