fbpx

Garcia vs Pacquiao l’11 luglio? Hearn: “L’Arabia vuole una leggenda e un grande incontro”

Eddie Hearn, promoter della Matchroom Boxing, sta cercando di mettere in piedi un combattimento tra Manny “Pac-Man” Pacquiao (62-7-2, 39KO) e Mikey Garcia (40-1, 30KO). L’incontro potrebbe avere luogo in Arabia Saudita per l’11 luglio. Il numero uno della Matchroom ritiene questo match uno dei più grandi che si possono organizzare in questo momento nell’intero panorama pugilistico e, per tale motivo, si sta prodigando affinché questo suo sogno diventi realtà.

Pacquiao, 41 anni, dopo la sconfitta molto discussa subita per mano di Jeff Horn nel 2017, sembra aver ritrovato lo smalto di un tempo inanellando una serie di vittorie (contro Matthysse e Broner), culminata con una performance straordinaria che gli ha permesso di superare l’ostacolo costituito da Keith “One Time” Thurman, sconfitto ai punti il 20 luglio scorso e di conquistare nuovamente un mondiale, il “super” WBA dei pesi welter .

Garcia, invece, 33 anni a dicembre, è tornato sul ring lo scorso 29 febbraio a Frisco, sconfiggendo Jessie Vargas per decisione unanime e riscattando con tale vittoria l’unica sconfitta subita fino a questo momento in carriera, ovvero quella contro Errol Spence Jr, datata 16 marzo 2019.

Ci stiamo lavorando. Adoro questo match e penso che sia una delle più grandi sfide che si possa fare nel pugilato odierno – ha dichiarato Eddie Hearn – ancora una volta l’Arabia Saudita mi ha chiesto di organizzare un evento per il mese di luglio. Qualcuno che gli piace molto è una leggenda di questo sport: Manny Pacquiao. Tra l’altro è presente un’enorme comunità filippina in Arabia Saudita e anche in Medio Oriente. Mikey Garcia è l’avversario perfetto da abbinare, è reduce da una grande sfida con Jessie Vargas“.

Stando alle parole di Hearn sembrerebbe a buon punto la trattativa per rendere possibile questo incontro. Tra i nomi che stuzzicano la stella filippina, ci sono anche quelli di Danny Garcia ed Errol Spence, ma per questi due match Pac-Man dovrà ancora aspettare.

Mikey Garcia non è un peso welter ma è così testardo – ha aggiunto Hearn – voleva dirmi di essere in grado di poter battere Pacquiao. Anche Pacquiao non è un peso welter di grandi dimensioni. Quindi a mio avviso questo sarà un grande incontro. Con Mikey Garcia vai sul sicuro perché è sempre assalito dai fan. Non importa se si combatte a Dallas o a Phoenix. 

Garcia è assolutamente credibile, è campione in quattro categorie di peso diverse ed ha una base di fan statunitensi e messicani. Pacquaio ora è come Benjamin Button. Sta tornando ai suoi livelli, nell’ultimo match con Thurman ha messo in scena una delle sue migliori prestazioni“.

 

Condividi su:
  • 244
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X