fbpx

Fury: “Wilder ha perso ogni round contro un 50enne! Lo porterò a scuola ancora una volta”

Fury affonda il colpo su Wilder dopo la vittoria contro Ortiz.

Tyson “Gipsy King” Fury (29-0-1, 20 KO) ha dichiarato di non essere rimasto affatto colpito e soddisfatto dalla prova mostrata sabato scorso, alla MGM Grand Garden di Las Vegas, dal suo prossimo avversario, Deontay “Bronze Bromber” Wilder (42-0-1, 41 KO).

Il campione WBC dei pesi massimi ha vinto il rematch contro il cubano Luis “King Kong” ortiz (31-2, 26 KO), e quindi la decima difesa del titolo, mettendo a segno un micidiale KO alla settima ripresa dopo aver accumulato però un consistente svantaggio nei round precedenti.

“Sicuramente non è stato impressionate sul ring, è stato terribile – ha dichiarato il britannico – ha perso ogni singolo round contro un uomo di 50 anni, dopodichè è riuscito a metterlo al tappeto quando questo ha rallentato il ritmo”.

Nonostante dia del 50enne ad Ortiz Fury comunque non lo ha mai affrontato nè ha mai pensato di farlo. Ma è convinto di riuscire a battere lo statunitense, definito da lui un “barbone”. Secondo Fury infatti a febbraio, nella loro rivincita dopo il controverso pareggio del 1° dicembre dello scorso anno, gli darà una lezione ben più severa rispetto al primo incontro, che tra l’altro pensa di aver vinto:

“Wilder contro di me non ha altro se non la chance del colpo della domenica, lo porterò a scuola ancora una volta, ancor di più che nel primo incontro. Non è un tipo tosto. L’ho battuto dopo esser stato tre anni fuori dal ring, è solo un barbone! Sono dal barbiere ora, e mi sta dando un po’ di kryptonite speciale per Deontay Wilder. La chiamano Green Lantern Kryptonite”, ha scritto in maniera provocatoria sui suoi canali social.

Ad essere molto convinto della riuscita del risultato a favore di Fury nel prossimo incontro contro Wilder, è anche il CEO della Top Rank, Bob Arum:

“Fury nel primo incontro era solo al 65% di quello che potrebbe essere nel prossimo. Wilder era già al 90%. Ci sarà un solo vincitore nella rivincita e questo sarà Fury. Wilder ha l’unica possibilità con quel suo pugno. È un picchiatore devastante, ma Fury non si farà prendere come ha fatto nell’ultimo incontro!”.

 

 

Condividi su:
  • 509
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X