fbpx

Tre opzioni per Fury-Wilder III. Arum: “Non stiamo dormendo. Stiamo lavorando sodo”

Il terzo atto tra Tyson Fury e Deontay Wilder potrebbe volare oltre i confini americani.

Il promoter di Top Rank, Bob Arum che sostiene insieme a Frank Warren il campione WBC dei pesi massimi britannico, e quindi l’organizzazione della trilogia tra quest’ultimo e il “Bronze Bomber” di Tuscaloosa, ha indicato quale siano le probabili strade, dai luoghi alle date, che potrebbe percorrere questa sfida.

“Quando abbiamo posticipato l’incontro di luglio abbiamo preso di mira ottobre”, ha dichiarato Arum a Sky Sports. Ma poi ho chiamato Fury e gli ho detto di dimenticarsi di ottobre. Proveremo a farlo a novembre o dicembre. Stiamo procedendo. Forse verso Macao che ha bisogno di attrarre clientela e ha protocolli straordinari. Sono mesi che non hanno casi di coronavirus.

Ci sono sei grandi casinò a Macao. Abbiamo parlato con i proprietari. Sono pronti a raccogliere fondi per la terza sfida tra Fury e Wilder. Siamo in attesa di vedere se le autorità del posto consentirebbero o meno un evento con spettatori al completo a novembre o dicembre”.

Macao è una penisola della costa meridionale della Cina continentale che per i grandi casinò ed i centri commerciali situati lungo la Striscia di Cotai, viene chiamata la “Las Vegas d’Oriente” ed è una regione autonoma. In passato ha già ospitato incontri promossi da Top Rank. Ad esempio sia Manny Pacquiao che Vasiliy Lomachenko hanno combattuto lì. Tuttavia per Fury-Wilder III questa non è l’unica opzione plausibile circa il posto di attuazione. Arum ha difatti aggiunto altre due probabilità:

“I nostri amici in Australia stanno parlando di fare questa sfida lì, probabilmente a Sydney. È una possibilità anche quella. Oppure: forse possiamo farlo con una piena partecipazione al nuovo stadio dei Raiders [Allegiant Stadium] di Las Vegas, probabilmente potremmo farlo con 20.000 o 30.000 persone”. E ha poi ribadito: ” Non posso dirvi dove, ma sono abbastanza sicuro che avremo questo evento a novembre o dicembre! Non stiamo dormendo. Stiamo lavorando sodo per farla”.

Fury punta a battere tutti i record: ” Voglio il più grande contratto di tutti i tempi”

Condividi su:
  • 166
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X