fbpx

Fury: “Wilder ha battuto Tyson e Lewis, è più grande di me, ma sto per vincere!”

Seconda conferenza stampa ieri a Los Angels per Deontay Wilder e Tyson Fury, in vista della loro sempre più imminente e attesa rivincita.

Toni più pacati tra i due rivali questa volta e meno fuochi d’artificio rispetto alla prima. Addirittura il Gipsy King coglie l’occasione per elogiare il campione WBC dei pesi massimi:

I numeri non mentono e il solo rapporto di vittorie per knockout di quest’uomo dice che è il più grande picchiatore della storia nella divisione dei pesi massimi. Insomma stiamo guardando un uomo che ha eliminato quasi 43 avversari di fila! Anche se odio questo ragazzo, devo ammettere che è fantastico. Non ho mai affrontato nessuno che abbia messo fuori combattimento chiunque abbia mai incontrato. Hai quasi messo fuori combattimento anche me, vero? Quasi però! Deontay ha una potenza incredibile.

Indipendentemente dai colpi verbali che si affondano solitamente, bisogna ammettere che c’è da rispettarlo. Ha avuto 10 difese. Ha battuto il record di Mike Tyson e Lennox Lewis. Non mi darebbe problemi essere un pugile di m** se riuscissi a mettere KO 43 avversari di fila! Siamo gli unici due guerrieri imbattuti che sono diventati professionisti allo stesso tempo e continuano ad esserlo”, sono state alcune delle dichiarazioni di Fury in questo faccia a faccia con il suo rivale mondiale.

Dopo tutte le parole pesanti volate tra loro il contendente britannico pare quasi mettere un freno alla sua invece solita rivalità. Tuttavia però non poteva snaturarsi del tutto e andare contro se stesso e ha ribadito ancora una volta, anche in questa occasione, di prevedere una propria vittoria al secondo round:

“Sono fedele a questa affermazione. Nel primo incontro ho voluto lavorare in astuzia, outboxandolo e sfruttando le mie boxing skill, ma non ha funzionato. Sto per vincere questa volta. Conto quel pareggio come una perdita, e anche lui dovrebbe. Sono molto capace di mettere fuori combattimento le persone anche io e le statistiche non mentono. È un pugile molto più grande di me, ma nessuno può eguagliarmi per il cuore e la determinazione”, ha detto Fury.

Ovviamente il Bronze Bomber di Tuscaloosa a suo a volta, non poteva che nutrire ancora forti dubbi al riguardo: “Non credo abbia il potere di falo. Non glielo abbiamo ancora visto fare. Abbiamo visto un paio di knockout qua e là, ma non li abbiamo visti continuamente. E poi, no, non ho sentito la potenza di Fury nel primo incontro e penso ancora che Tyson abbia i cuscini al posto dei pugni! La gente dice che non ho abilità, ma ho un pugno. Tutto nel suo corpo sarà un bersaglio per me e tutto potrà essere colpito”.

 

Condividi su:
  • 345
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X