fbpx

Fury: “AJ piccolo idiota, devi pensare prima di parlare!”

Da qualche settimana Top Rank ed il Gipsy King stesso, hanno ufficializzato il prossimo avversario di Tyson Fury: il 14 settembre alla T-Mobile Arena di Las Vegas sarà l’imbattuto mancino svedese Otto Wallin a contendersi il ring con il peso massimo britannico.

Non sono state poche però le critiche piovute addosso al re gitano dopo l’annuncio di questa scelta, dal quale gli appassionati e gli adetti ai lavori si aspettavano ben altro visto già lo scarso appeal ottenuto con il semisconosciuto tedesco Tom Schwarz lo scorso giugno.

“Ci siamo offerti per affrontare Kubrat Pulev, Alexander Povetkin, Charles Martin, Trevor Bryan, Jarrell Miller,etc. la lista potrebbe continuare all’infinito! Tutti questi ragazzi o non erano in grado di combattere o non erano disposti a farlo. È così siamo arrivati ​​a Otto Wallin, che ha accettato subito la sfida”, ha dichiarato Fury a sua discolpa su ESPN.

Tra coloro che lo hanno criticato anche l’ex n°1 dei massimi Anthony Joshua che in una recente intervista a Sky Sports ha espresso il suo pensiero al riguardo spiegando che a suo dire un pugile del livello di Fury dovrebbe affrontare combattenti di livello di gran lunga superiore.

“Ho combattuto con Wallin da dilettante. Questi ragazzi sono il meglio del meglio, non dovrebbero combattere contro quel tipo di persone. Io non potrei affrontare più Wallin adesso, non credo di poter mai combattere contro pesi massimi di livello inferiore”, ha detto Joshua.

Parole che ovviamente non potevano che far risentire Tyson Fury, offeso dal modo in cui AJ ha ridicolizzato qualcuno come Wallin:

“E Andy Ruiz, allora? Era un peso massimo di alto livello quando ha scelto di affrontarlo? È stato messo knockout da lui! No, non lo era, questa è la risposta a quella domanda. Nessuno sapeva chi fosse Andy Ruiz. Era un avversario sostitutivo delle ultime settimane”, lo ha presto bacchettato Fury.

Wallin piuttosto sta ricevendo la stessa chance che Ruiz ha ricevuto alcuni mesi fa ha spigato: “Le persone diventano qualcuno solo ottenendo un’opportunità. Un anno fa Andy Ruiz non era nessuno, assolutamente un fo***to nessuno, oggi è il campione del mondo dei pesi massimi! Se non gli fosse stata data l’opportunità con un preavviso di due settimane, nessuno avrebbe saputo qaule fosse il suo nome. In realtà Joshua si contraddice parecchio: ‘Devi pensare prima di parlare, piccolo idiota!’ Andy Ruiz gli ha fatto il c**o, quindi ora pensa di dover parlare un po’ di più!”, ha concluso Fury.

 

 

Condividi su:
  • 173
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X