Framtpon: per ogni testata Warrington ne avrà una indietro!

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  

L’ottimo pugile nord-irlandese Carl Frampton ha iniziato la fase decisiva della preparazione in vista dell’attesissimo match che il 22 dicembre lo vedrà contrapposto all’inglese Josh Warrington a Manchester per il titolo mondiale IBF dei pesi piuma. I suoi pensieri in vista della battaglia non sono però rivolti soltanto agli aspetti tecnici e fisici, ma anche alle eventuali scorrettezze del rivale che a giudizio dell’idolo di Belfast è un pugile “sporco”.

A questo proposito Frampton ha rilasciato dichiarazioni alla stampa piuttosto bellicose, mostrandosi tutt’altro che intimorito dall’eventualità che il suo avversario possa usare la testa in modo improprio come gli è capitato di fare in alcuni incontri passati.

“Se dovesse accorgermi di una testata scagliata volontariamente gliene darei subito una in cambio. Lui si butta dentro e lo fa sembrare accidentale: è furbo e talvolta riesce a cavarsela senza richiami. È un aspetto di cui il mio team è ben consapevole e che stiamo tenendo in forte considerazione.”

Frampton si è poi soffermato sul proprio stato di forma e sull’incontro che si aspetta di disputare, affermando di essere rimasto piacevolmente sorpreso dal proprio livello di condizione nelle prime sedute di sparring e aggiungendo che pur avendo rispetto per le doti caratteriali di Warrington, ritiene di aver già affrontato e sconfitto pugili più forti di lui.

Il match dunque si preannuncia infuocato: un arbitro all’altezza della situazione sarà di estrema importanza!

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X