fbpx

Estrada è “Franchise Champion”: adesso si va verso la trilogia con “Chocolatito”!

La WBC ha nominato il detentore del titolo mondiale dei pesi supermosca, Juan Francisco “Gallo” Estrada “Franchise Champion” e ha ordinato la trilogia tra quest’ultimo e Roman “Chocolatito” Gonzalez.

Dopo la battaglia andata in scena lo scorso 13 marzo all’American Airlines Center di Dallas tra il campione messicano e il suo sfidante nicaraguense che ha lasciato il pubblico interdetto a causa di un verdetto finale che probabilmente non ha rispecchiato del tutto quanto visto sul ring, molti fan hanno chiesto un terzo match tra i due.

La maggior parte degli osservatori ha ritenuto infatti che Gonzalez abbia fatto abbastanza per vincere l’incontro ma a destare particolare scandalo è stato un cartellino specifico, quello del giudice venezuelano Carlos Sucre che con il suo 117 a 111 in favore di Estrada ha provocato reazioni sdegnate anche da parte di svariati addetti ai lavori. Non a caso il protagonista dello score contestato è stato temporaneamente sospeso dalla WBA in attesa che venga condotta un’indagine approfondita sul suo operato.

A complicare i piani di una possibile trilogia che metta la parola fine alle polemiche vi era però un obbligo di difesa che avrebbe indirizzato Estrada verso una sfida con il forte picchiatore thailandeise Srisaket Sor Rungvisai (anche in questo caso si sarebbe trattato di un terzo capitolo). Essendo stato elevato al rango di “Franchise Champion” tuttavia, il talentuoso fighter messicano è stato svincolato da tale incombenza e può programmare quindi il suo futuro immediato con maggiore libertà.

L’allenatore del combattente di Sonora, Alfredo Caballero, crede che la trilogia contro Gonzalez sarebbe una battaglia epica che andrebbe incontro oltretutti agli innumerevoli fan che chiedono un terzo incontro.

“Penso che sia la cosa migliore che potesse accadere, sia per noi come team, che per il pubblico messicano e nicaraguense che per il mondo intero. Questa designazione sarà una vittoria per i fan della boxe”, ha dichiarato a Fox Deportes.

“Estrada è molto felice di essere un ‘Franchise Champion’ e di avere la possibilità di affrontare nuovamente Chocolatito; solo grandi incontri riescono a generare questo tipo di impatto e non vogliamo aspettare a lungo prima di ripetere un combattimento di questa portata”.

Il vincitore della trilogia ad ogni modo dovrà affrontare il vincente di un altro combattimento ordinato dalla WBC, un’eliminatoria molto intrigante tra Carlos Cuadras e il già citato Sor Rungvisai di cui non si conoscono ancora data e luogo di svolgimento.

La WBA sospende il giudice Carlos Sucre per il suo verdetto di Chocolatito-Estrada 2

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X