fbpx

Dubois: “Fujimoto per il WBC silver e poi i campioni del mondo”

Daniel ‘DYNAMITE’ Dubois (13-0, 12KO) sfiderà Kyotaro Fujimoto (21-1, 13KO) alla Copper Box Arena di Londra il 21 dicembre. In palio ci sarà il titolo WBO international, vinto dal pugile inglese lo scorso 27 settembre, e il titolo WBC silver vacante ed il loro match sarà il principale nell’evento “The Fight Before Christmas”, trasmesso da BT.

A soli 22 anni, Dubois ha già collezionato ben otto cinture in tredici combattimenti da professionista. Ha conquistato i titoli WBC Youth, Southern Area, English, WBO European, WBO Global, British, WBO International e Commonwealth.

Il mese scorso Dubois ha raggiunto le prime 15 posizioni della classifica WBC e così è riuscito ad avere una chance per il titolo silver. Titolo che è stato in possesso di Dillian Whyte, che ha realizzato con successo tre difese del titolo tra aprile 2016 e dicembre 2018 e che gli ha permesso di diventare lo sfidante ufficiale di Deontay WilderDaniel è posizionato bene anche nei ranking WBO e IBF, dov’è  rispettivamente 9° e 15°.

Il 21 dicembre Dubois salirà sul ring dunque per la quinta volta quest’anno, anno che lo ha già visto trionfare ben 4 volte su 4 prima del limite. Il mese prossimo tornerà alla Copper Box per la prima volta dopo dicembre 2017.

Fujimoto detiene un record di 21 vittorie, di cui 13 prima del limite, e 1 sconfitta, avvenuta  nel 2012 contro Solomon Haumono. Il pugile giapponese ha conquistato il titolo WBO asiatico nel 2017 battendo Herman Ene Purcell, che ha difeso con successo per ben tre volte, e questo per lui  sarà il match il primo fuori dai confini di casa.

Dubois ha dichiarato: “Volevo difendere il mio titolo britannico, ma nessuno si sarebbe fatto avanti per combattere contro di me. Voglio combattere contro i campioni del mondo entro i prossimi 12 mesi, e combattere per il titolo WBC silver sarà una grande opportunità. Difenderò anche il mio titolo WBO International che ho vinto nel mio ultimo combattimento. Fujimoto ha una buona posizione nel ranking e sarà un trampolino di lancio per la mia carriera. Avrà le sue ambizioni e so che si vociferava che fosse stato preso in considerazione per una sfida di Joshua, ma il 21 dicembre lo batterò”.

Il promotore Frank Warren, promoter del pugile inglese, ha aggiunto: “Si tratta di aumentare continuamente il livello d’esperienza di Daniel contro avversari sempre più duri. Ha fatto passi da gigante in poco tempo e Fujimoto presenterà il test ideale, in questo momento.

Daniel non può permettersi di sottovalutare Fujimoto e sono sicuro che non lo farà. Fujimoto è classificato in posizioni di prestigio nella classifica WBA, quindi speriamo che sia un’altra sfida decisiva per il suo cammino. È stato un grande anno per Daniel speriamo continui, per conquistare la grande chance nel 2020″.

 

Condividi su:
  • 46
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X