fbpx

Dubois provocato da Cojanu è pronto alla guerra sul ring

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  

Il prospect dei pesi massimi Daniel Dubois questo venerdì affronterà Razvan Cojanu alla Royal Albert Hall, nel suo decimo incontro da professionista. Il record fin oggi del giovane talento inglese recita 9 vittorie su 9 incontri di cui 8 per KO.

In queste ore Cojanu (16-5-0, 9KO), che viene da due sconfitte consecutive di cui una per KO contro Luis Ortiz, ha dichiarato di essere pronto a dar filo da torcere al giovane inesperto. Il rumeno di 31 anni, che è un ex sfidante per il titolo mondiale, ha continuato ribadendo che non teme lo stile di Dubois, anzi è sicuro di poter avere concrete chance contro di lui.

Non è tardata ad arrivare la risposta del talentino inglese, che ai microfoni di BT Sport ha dichiarato: “È una bella lotta per me e non vedo l’ora, non vedo l’ora di rientrare e vedere se è in grado di fare quello che dice. Vedremo se gli faccio rimangiare le sue parole oppure vedremo se è un uomo di parola. Non vedo l’ora di combattere davvero. Non importa quanto è grosso, tanto più è grosso più fa rumore quando cade. Come ogni combattimento entrerò e farò di tutto per vincere.”

Un incontro sicuramente alzerà il livello per Dubois, che forte di un ottimo talento, è cresciuto facendosi strada nel professionismo a colpi di KO. Adesso mira a conquistare esperienza per prepararsi la strada ad un titolo importante. I suoi 21 anni gli lasciano tutto il tempo di maturare, sicuramente Cojanu non rappresenta una minaccia per lui, tuttavia è un pugile dal passato interessante, con delle sfide importanti nel curriculum.

 

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X