fbpx

Dubois accetta la sfida con Joyce

Condividi su:
  • 46
  •  
  •  

Il British Boxing Board of Control la scorsa settimana ha nominato Daniel Dubois (10-0) e Joe Joyce (8-0) co-sfidanti per il titolo britannico dei pesi massimi. L’ente inglese ha informato entrambe le parti che dovrebbero iniziare le trattative per l’incontro.

Contrariamente al crescente scetticismo dei social media, Frank Warren, promoter di Dubois, ha dichiarato pubblicamente che il ventunenne non si ritirerà dal combattimento proposto e vorrà aggiungere la cintura britannica ai titoli già conquistati

Il promoter ha aggiunto che Dubois dovrà affrontare prima il pericoloso ghanese Richard Lartey alla SSE Arena, a Wembley, il 27 aprile. Lartey rappresenta un rischio significativo per l’ascesa imbattuta del giovane londinese, con il campione africano della WBO in possesso di un record di 14-1, l’unica sconfitta è avvenuta per un infortunio. Undici delle sue vittorie sono arrivate per KO.

Dubois a boxingscene ha dichiarato: “Sono felice che stiamo trattando un match con Joyce. Anche se sarà organizzato dopo il mio prossimo impegno, perché abbiamo organizzato un grande incontro per il 27 aprile e mi sto concentrando su quello. Richard Lartey è un pugile molto competitivo, questa per me è un’enorme opportunità essendo il protagonista di un evento in diretta su BT Sport. La mia squadra non mi avrebbe permesso di concentrarmi su altro.

Una volta terminato il 27 aprile, posso iniziare a pensare ad un altro combattimento. Un match che tutti vorranno vedere, dove posso dimostrare di essere all’altezza dei top player, voglio mandare KO un rivale britannico che conosco bene dai tempi del dilettantismo”.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X