fbpx

Dorticos: “Manderò KO Briedis”

Yuniel Dorticos (24-1, 22 KO) è atterrato a Riga per la conferenza stampa di kickoff in vista della sua tanto attesa finale delle World Boxing Super Series Cruiserweight Ali Trophy, dove affronterà Mairis Briedis (26-1, 19 KO) il 21 marzo all’Arena Riga.

“Sono entusiasta di essere di nuovo qui ed essere accolto dal popolo lettone”, ha dichiarato Dorticos, campione del mondo IBF dei pesi massimi leggeri.

Il cubano di Miami ha sbalordito il mondo della boxe e la folla a Riga a giugno, quando ha fermato il pugile statunitense, Andrew Tabiti, che allora era imbattuto, durante il decimo round della loro sfida  valida come semifinale del torneo. Dorticos durante la conferenza stampa ha dichiarato di voler mandare al tappeto Mairis Briedis.

“Lo metterò fuori combattimento”, ha detto il “KO Doctor”. “Mi sento benissimo e non vedo l’ora, vieni a combattere la notte e faccio quello che faccio. Sono onorato e felice di combattere per il Muhammad Ali Trophy, dedicherò la vittoria e il trofeo alla sua memoria e passerò alla storia “.

Mairis Briedis e Yuniel Dorticos si confronteranno domani alla conferenza stampa nella capitale della Lettonia. Il torneo, nella sua prima edizione, laureò Oleksandr Usyk campione indiscusso della categoria, infatti con la finale l’ucraino conquistò, oltre il ricco premio in denaro, tutte le cinture dei pesi massimi leggeri.  Tuttavia la sfida tra Dorticos, campione IBF, e Briedis, campione WBC Diamond, sarà una riunificazione di soli due titoli, che sicuramente eleggerà il vincitore a protagonista della categoria.

 

Condividi su:
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X