fbpx

Dopo Tommasone per Valdez grandi sfide: obiettivo unificazione

Condividi su:
  • 36
  •  
  •  
  •  

Nel suo ultimo incontro Oscar Valdez ha sconfitto Carmine Tommasone e la sua performance ha soddisfatto molto Top Rank, che attende di vedere il campione WBO dei pesi piuma ancora protagonista di grandi eventi in questa divisione nel prossimo futuro, prima di passare alla categoria dei superpiuma alla ricerca di ulteriori sfide per la sua carriera ed ancor più grandi. Tra i progetti, qualora continuasse a rimanere al peso delle 130 libbre, quello di una battaglia tutta messicana contro il fortissimo Miguel Berchelt.

Intanto Carl Moretti, vice presidente di Top Rank, ha dichiarato a ESPN Deporter:
“Valdez combatterà di nuovo a maggio o giugno, vorremmo possibilmente un’unificazione prima della fine dell’anno o il salto di categoria, dove potrebbe affrontare Miguel Berchelt, tra i due sarebbe una sfida molto, molto interessante ed accesa.
Per ora è tornato bene dopo il lungo infortunio e ha rimosso la ruggine che aveva. È tempo di vederlo nei grandi macth!

Vorremo l’unificazione in primis, ma sappiamo che Josh Warrington ha una sfida obbligatoria e non sappiamo se sarà disponibile per giugno, vedremo cosa dirà il suo promoter Frank Warren. E se quella grande battaglia di unificazione, che lui e tutti noi vogliamo, non arriverà allora ci sposteremo a 130 lb e vedremo cosa succede”.

La probabilità di un match tra Berchelt e Valdez potrebbe essere alta poichè Zanfer Promotions, la società che promuove Berchelt, ha un buon rapporto con Top Rank,  l’ultima battaglia di Berchelt contro Miguel Roman, così come la prossima rivincita con Francisco Vargas, gestita da ESPN, rete che ha un accordo di contenuti esclusivi con Top Rank. Quindi i presupposti ci sarebbero tutti.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X